7.6

ASUS Fonepad Note FHD6, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione ASUS Fonepad Note FHD 6

Ad ASUS piace utilizzare il nome del prodotto per descriverlo nel modo più preciso possibile. E’ così che nasce ASUS Fonepad Note FHD 6. Un phablet con penna e schermo da 6 pollici in risoluzione Full HD. La dimensione vi spaventa o la penna vi incuriosisce? Vediamo insieme di che si tratta.

6.0

Confezione

La confezione è abbastanza povera e ci ricorda quanto questo dispositivo, per alcuni versi, ci ricordi più un tablet che uno smartphone. Troviamo infatti solo l’alimentatore con presa italiana e il cavo USB-microUSB.

LEGGI ANCHE: Unboxing Fonepad Note FHD 6 (foto e video)

7.0

Costruzione ed Ergonomia

ASUS Fonepad Note 609

Fonepad Note è grande, non ci sono scuse. A parte questo siamo rimasti in realtà convinti dalla qualità costruttiva e dalla compattezza del dispositivo, sempre rapportandolo alla dimensione dello schermo. Benché sia quasi impossibile utilizzarlo con una sola mano è comunque abbastanza comodo da sorreggere senza aiutarsi con una seconda mano e la plastica lucida (bianca nel nostro caso) non ci è sembrata cheap come avremmo sospettato. Insomma, un grosso phablet che però ha superato qualche nostra incertezza iniziale. La scelta di non introdurre tasti fisici sulla parte frontale ha forse aiutato.

7.0

Hardware

ASUS Fonepad Note 603

Il processore che fa girare questo smartphone è un processore Intel dual core da 2 GHz, insieme a ben 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Dal punto di vista della connettività la Wi-Fi è compatibile con la tipologia a/b/g/n, mentre il bluetooth arriva solo alla versione 3.0 (niente 4.0 low energy) e la connettività dati non è LTE e quindi non compatibile con le ultime reti ultra-veloci. Ottima la scelta di posizione gli speaker (sì, sono due) sulla parte frontale del phablet (senza aumentare le dimensioni più di tanto). Questo grantisce nitidezza nell’ascolto di video e un volume forte per la suoneria anche se il dispositivo è poggiato su di un piano. Manca purtroppo NFC e anche un’uscita video via cavo. E’ presente poi una penna che sfrutta un digitalizzatore (ovvero un “livello” sotto lo schermo capace di sentire vari livelli di pressione) e che può essere riposta in un vano dietro lo smartphone.

LEGGI ANCHE: Scheda tecnica ASUS Fonepad Note FHD 6

6.0

Fotocamera

La fotocamera è da 8 megapixel, ma purtroppo gli scatti sono buoni solo in condizione di buona luminosità. Manca purtroppo il flash, ma comunque, anche nelle condizioni in cui non lo avremmo usato, le foto vengono abbastanza rumorose. Meglio i video, che possono essere registrati fino a 1080p, ma che soffrono di eccessiva lentezza nella messa a fuoco automatica.

VISUALIZZA: FotoVideo

8.0

Display

ASUS Fonepad Note 607

Lo schermo da 6 pollici ha risoluzione di ben 1920 x 1080 pixel. La definizione è ottima così come la luminosità e se utilizziamo anche la modalità del colore “vivace” proposta da ASUS, otterremmo davvero un ottimo risultato. Peccato per la regolazione automatica della luminosità. Così irritante che non la utilizzerete mai.

7.0

Software

Screenshot ASUS Fonepad Note FHD 6 lockscreenScreenshot ASUS Fonepad Note FHD 6 Note

Android non ha ricevuto una forte personalizzazione da parte di ASUS e anche la barra delle notifiche (che raccoglie varie funzioni rapide che potete vedere nel video) è disponibile (con una semplice opzione) nella versione originale come Google l’ha pensata.

menu a semicerchio attivabile trascinando dal basso

Tra le personalizzazioni abbiamo la possibilità di scegliere cinque applicazioni da attivare direttamente dal blocco schermo e che saranno le stesse che troveremo poi anche nel menu a semicerchio attivabile trascinando dal basso in qualsiasi schermata. In questo stesso menù possiamo poi accedere alla ricerca vocale, a Google Now e potremo anche bloccare la barra di sistema, per non interferire nei giochi. Il dealer telefonico ha dei tasti sproporzionati per la dimensione dello schermo, ma è comunque presente la ricerca rapida dei contatti e la possibilità di registrare le telefonate.

Molto buona anche la tastiera virtuale ASUS, che permette di inserire simboli e lettere maiuscole semplicemente scorrendo in basso o in alto sulla lettera desiderata. Con la stylus inclusa è possibile poi effettuare screenshot rapidi, disegnarci sopra e anche prendere note e scorrere i menu e le pagine web. Poco rispetto al suo “avversario” più conosciuto, ma comunque abbastanza per rendere utile la sua presenza. Non sono assenti bug (come quello che ci ha impedito di usare l’hotpost Wi-Fi) e qualche errore di traduzione (niente di che, se non fossero presenti da anni all’interno dei menù ASUS). Tra i programmi aggiuntivi abbiamo un software per il backup, un dizionario e un programma per bloccare le applicazioni con una password.

7.0

Autonomia

L’autonomia di questo Fonepad Note 6 è discreta ma non ci fa gridare al miracolo, nonostante i ben 3200 mAh a disposizione. Senza attivare infatti il risparmio energetico l’autonomia si è assestata, con il nostro utilizzo, intorno alla giornata lavorativa. Un po’ meglio, attivando il suddetto risparmio energetico.

8.0

Prezzo

Il prezzo a cui viene proposto questo dispostivo è 399€. L’hardware non sarà particolarmente brillante, ma per avere a disposizione un bel 6 pollici con risoluzione Full HD, il prezzo ci è sembrato quanto meno ragionevole (rarità al giorno d’oggi quando si parla di schermi grandi).

Benchmark

Benchmark ASUS Fonepad Note FHD 6

Foto

Giudizio Finale

ASUS Fonepad Note FHD 6

7.6

ASUS Fonepad Note FHD 6

Fonpad Note FHD 6 è in qualche modo il primo smartphone Android a brand ASUS (ovvero non in associazione ad un tablet, come Padfone) e dobbiamo ammettere come ci abbia positivamente colpito, nonostante la paura di trovarci davanti ad uno smartphone che puntata solo sulla grande dimensione dello schermo. La presenza della penna è interessante, ma non è un vero plus, come invece lo è l'ottima risoluzione (e resa dei colori) dello schermo o la buona resa audio. Ci sono dei punti non particolarmente forti (come fotocamera o regolazione delle luminosità), ma per molti potrà essere un buon compromesso per avere un 6 pollici ad un prezzo contenuto.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottimo schermo
  • Audio sopra la media
  • Presenza di stylus capacitiva
  • Alcune interessanti personalizzazioni software
Contro
  • Scarsa fotocamera
  • Alcuni bug software
  • Luminosità automatica malfunzionante
  • Processore non perfetto per giochi pesanti
ASUS Fonepad Note FHD 6

ASUS Fonepad Note FHD 6

confronta modello

Ultime dal forum: