7.5

Alcatel 1X, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Alcatel 1X

Alcatel è un brand che nei recenti anni ha trovato una sua interessante connotazione nel mercato degli smartphone economici. In tal senso abbiamo voluto provare 1X che è un po’ il “top” di questi smartphone supereconomici, partendo da meno di 100€ ma avendo sulla carta comunque qualcosa da offrire.

LEGGI ANCHE: Miglior smartphone

La confezione di questo smartphone contiene all’interno un paio di cuffie stereo, un alimentatore 5V/1A e un cavo USB/microUSB.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

Alcatel 1X è realizzato ovviamente in plastica (visto il prezzo), ma nonostante questo ha trovato una soluzione abbastanza elegante per offrire comunque qualcosa di interessante. La cover è ruvida effetto pietra ed è particolarmente gradevole al tatto, sotto certi versi anche più di altri smartphone di fascia decisamente più alta e realizzati in metallo. I tasti fisici sul lato destro hanno un buon click e nel complesso costruttivamente non si potrebbe indovinare il prezzo di lancio così ridotto. Per gli standard attuali è poi anche abbastanza compatto e in tasca quasi “sparisce” con i suoi 151 grammi di peso.

7.5

Hardware

L’hardware di questo smartphone è ovviamente abbastanza modesto ma non comunque trascurabile. Abbiamo un processore Mediatek MT6739 quad core da 1,3 GHz, 16 GB di memoria interna e connettività LTE fino a 150 Mbps. Molto interessante il fatto che questa variante di 1X sia dotata di ben 2 GB di RAM. È una caratteristica relativa solo alla versione dual SIM quindi attenzione a quale comprate. Abbiamo poi una GPU PowerVR GE8100, una Wi-Fi b/g/n monobanda e il Bluetooth 4.2. Non manca ovviamente il GPS e potremmo dire che “manca ovviamente” il chip NFC. È presente però la radio FM. Lo speaker è incorporato nella capsula auricolare, non è potentissimo, ma quantomeno fornisce l’audio frontalmente e quindi in modo più diretto.

SCHEDA: Alcatel 1X

6.5

Fotocamera

Alcatel 1X ha una fotocamera da 13 megapixel ƒ/2.0 che può scattare anche a 16 megapixel interpolando l’immagine (ma non ve lo consigliamo). Le immagini sono sufficienti per quanto riguarda condizioni di luce ottimali. Soffre per vari aspetti più le forti luci delle foto all’aperto della poca luce dell’illuminazione artificiale in casa. Non è uno smartphone per scattare foto, ma lo fa e può darvi qualche soddisfazione, seppur non è consigliato l’acquisto per questo scopo. La fotocamera frontale è una modesta 5 megapixel che scatta a 8 interpolando (se vorrete) e i video della fotocamera principale si registrano a 1080p con stabilizzazione elettronica dell’immagine. Per i video valgono più o meno le stesse considerazioni che per il comparto fotografico.

SAMPLE: FotoVideo

6.5

Display

Se c’è un punto su cui Alcatel ha risparmiato è indubbiamente il display. Non è un display totalmente da buttare, ma è sicuramente il suo punto debole ed essendo un po’ il biglietto da visita di uno smartphone è un po’ un peccato. È un display da 5,3 pollici con risoluzione 480 x 960 pixel. Non è tanto la dimensione o la risoluzione a deludere, quanto i contrasti molto poco marcati, con immagini quindi un po’ slavate e sopratutto scarsi angoli di visione, inclinando leggermente lo smartphone. Nell’utilizzo quotidiano e sopratutto non all’esterno, l’immagine è comunque sufficientemente godibile e con buoni colori. È possibile in parte risolvere questi problemi impostando la luminosità su manuale e alzarla di conseguenza.

8.0

Software

Alcatel 1X è basato su Android 8.1 Oreo aggiornato con le patch di agosto nel momento della nostra prova. Si tratta di una versione software leggermente personalizzata, nelle icone e in qualche menù, ma comunque non stravolta rispetto ad Android “puro”. Abbiamo per esempio la possibilità di personalizzare la barra di navigazione, la modalità ad una sola mano o lo smart manager utile per tenere sotto controllo lo stato del telefono e buon promemoria per quanto riguarda la memoria interna che ovviamente non sarà “infinita”. Tra le opzioni di gestione del sistema c’è anche il risparmio Duraspeed che è un po’ aggressivo in termini di chiusura delle applicazioni. Per i meno esperti potrà andare bene tenerlo attivo, mentre per qualcuno che già è più avvezzo al mondo degli smartphone può essere utile disattivarlo. C’è poi lo sblocco facciale ad ovviare alla mancanza di lettore di impronte digitali. Funziona sufficientemente bene, ma non è esattamente velocissimo.

7.0

Autonomia

La batteria è una 2460 mAh. Riesce a portarvi a fine giornata con un utilizzo medio, che è poi l’utilizzo standard che si potrebbe fare di un prodotto simile.

8.0

Prezzo

Alcatel 1X ha un prezzo di 99€, che è in assoluto uno dei prezzi di lancio più bassi per questa tipologia di smartphone. È un buon prezzo per quello che offre e online si trovano già le prime offerte. Amazon lo vende a 82€.

Foto

Giudizio Finale

Alcatel 1X

7.5

Alcatel 1X

Non bisogna ovviamente avere grandi aspettative per Alcatel 1X. Ma che senso avrebbe averle per uno smartphone che parte da 99€ e che viene venduto a meno? Lo schermo non è un grande biglietto da visita, ma per un utilizzo semplice volge egregiamente il suo compito.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Prezzo stracciato
  • Supporto dual SIM
  • Schermo ampio
  • Leggero e compatto
Contro
  • Scarsi angoli di visione
  • Display non molto luminoso
  • Si deve scegliere fra seconda SIM e microSD
  • Fotocamere appena sufficienti