HarmonyOS di Huawei raggiunge livelli record in Cina

HarmonyOS  di Huawei raggiunge livelli record in Cina
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Finalmente buone notizie per Huawei e per il suo HarmonyOS. Secondo una recente ricerca effettuata dallo staff di "Strategy Analytics", infatti, HarmonyOS è stato protagonista di una buona crescita in Cina.

Rispetto allo zero di un anno fa, il sistema operativo per dispositivi mobile di Huawei ha raggiunto, durante il primo trimestre del 2022, una quota di mercato pari al 4%. Inoltre, HarmonyOS sta beneficiando di un importante update (che lo ha aggiornato alla versione 2.0) e più in generale di un solido supporto locale.

Il problema, tuttavia, rimane sempre lo stesso: ovvero come conquistare fette di mercato al di là dei confini cinesi, in particolare quello occidentale. Sembrerebbe più facile, infatti, tentare la scalata in Paesi come Russia o Pakistan.

Mostra i commenti