Snapdragon 8 Gen 2 potrebbe arrivare in una variante a frequenza altissima

Snapdragon 8 Gen 2 potrebbe arrivare in una variante a frequenza altissima
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Qualcomm è sicuramente uno dei protagonisti nel settore dei componenti hardware per dispositivi mobili, come smartphone e tablet, e prepara il debutto del suo prossimo top di gamma.

Canale Telegram Offerte

Ci riferiamo chiaramente allo Snapdragon 8 Gen 2, il processore top di gamma che animerà i flagship Android dei prossimi mesi. Dopo il lancio dei nuovi processori di gamma media, Qualcomm sta lavorando alla finalizzazione del prossimo componente di gamma alta.

Nelle ultime ore sono emersi interessanti dettagli sullo Snapdragon 8 Gen 2, grazie al noto leaker cinese Digital Chat Station. Secondo quanto appena emerso, il processore potrebbe arrivare sul mercato in una variante potenziata.

Questa variante particolarmente potente dovrebbe differenziarsi in termini di massima frequenza di clock. Questa dovrebbe arrivare a 3,4 o 3,5 GHz. Per avere un riferimento, il core più rapido dello Snapdragon 8+ Gen 1 riesce ad arrivare a 3,1 GHz.

Dovrebbero esserci dei miglioramenti anche in termini di performance grafiche, grazie a ulteriori ottimizzazioni della GPU.

Al momento però non è chiaro come si chiamerà questa variante dello Snapdragon 8 Gen 2 e se questa sarà commercializzata a livello globale.

Vi ricordiamo che lo Snapdragon 8 Gen 2 dovrebbe essere realizzato secondo il processo di produzione a 4 nm di TSMC.

Ad oggi non è stata definita la data di debutto dello Snapdragon 8 Gen 2 ma presumiamo che, se Qualcomm seguisse le tempistiche annuali, il nuovo processore dovrebbe arrivare verso fine anno.

Mostra i commenti