Disponibile ora la seconda Developer Preview di Privacy Sandbox per Android

Disponibile ora la seconda Developer Preview di Privacy Sandbox per Android
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Dopo circa un mese dal rilascio della prima Developer Preview di Privacy Sandbox, ecco che Google rilascia una nuova versione di Privacy Sandbox, il nuovo progetto di BigG che mira a rendere il web più sicuro per gli utenti, modificando il modo in cui aziende di terze parti acquisiscono informazioni sulla navigazione degli utenti.

La prima Preview di Privacy Sandbox ha permesso agli sviluppatori di dare uno sguardo all'SDK Runtime e l'API Topics, mentre questa nuova release porta con sé l'API MeasurementManager: questa permetterà essenzialmente di ricevere dei report su determinati eventi. Questi report potranno essere inviati agli sviluppatori al verificarsi di alcune condizioni o semplicemente allo scadere di un timer modificabile. Tutte le informazioni del caso sono disponibili sul sito di Android Developers.

Gli sviluppatori possono provare la nuova release di Privacy Sandbox tramite l'emulatore Android incluso in Android Studio o su dispositivi fisici, utilizzando le immagini di sistema per Pixel 6, Pixel 6 Pro, Pixel 5, Pixel 5a, Pixel 4 e Pixel 4a fornite da Google (scaricabili da qui). Ricordiamo che il programma Preview di Privacy Sandbox durerà per tutto il 2022, con la prima beta prevista per fine anno.

Mostra i commenti