Samsung ha ascoltato gli utenti: Camera Assistant arriverà anche su altri Galaxy

Il modulo per Good Lock consente di controllare una serie di parametri per la fotocamera
Samsung ha ascoltato gli utenti: Camera Assistant arriverà anche su altri Galaxy
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Proprio come Expert RAW, l'app che permette di accedere a controlli specifici per la fotocamera e ricavare un file DNG ad alta fedeltà, Samsung (una selezione dei suoi migliori smartphone) molto probabilmente amplierà la platea di dispositivi che avranno accesso a Camera Assistant

Rilasciata un paio di mesi fa per la serie Galaxy S22, Camera Assistant è un altro modulo per Good Lock che consente di accedere ad alcune impostazioni della fotocamera. 

Offerte Amazon

L'app, che ha ricevuto a novembre un aggiornamento con la compatibilità della sua icona con Material You, ha un'interfaccia molto semplice, una schermata contenente una serie di interruttori e un paio di menu a discesa, ma nondimeno è molto potente.

Con essa, potete infatti gestire diverse impostazioni:

  • HDR automatico, che consente all'app Fotocamera di acquisire più dettagli nelle aree chiare e scure di foto e video.
  • Ammorbidire le immagini, per bordi e trame più nitidi
  • Commutazione automatica dell'obiettivo, che consente di selezionare l'obiettivo migliore in base allo zoom
  • Registrazione video in modalità Foto
  • Numero di immagini da scattare dopo il timer
  • Otturatore più veloce
  • Timeout della fotocamera
  • Anteprima pulita sui display HDMI, per avere solo l'anteprima (senza comandi) su schermi esterni collegati via HDMI

Il problema è che l'app è disponibile solo sulla serie Galaxy S22, e gli utenti ne hanno richiesto a gran voce l'arrivo anche sui precedenti dispositivi. Beh, a quanto sembra il gigante coreano ha ascoltato le richieste e cercherà di rendere disponibile Camera Assistant per il maggior numero di dispositivi possibile, lanciando presto anche un annuncio sul programma di espansione.

La notizia arriva direttamente dai forum dell'assistenza Samsung, dove un moderatore dell'azienda ha risposto alle domande di un utente.

Al momento non si sa ancora la lista dei dispositivi per i quali l'app sarà disponibile o le tempistiche di rilascio, ma nondimeno è una buona notizia per i possessori di telefoni Samsung, e una riprova della bontà del supporto software dell'azienda.

Mostra i commenti