Ecco come sarà Galaxy Watch 6 Classic

Trapelano i render del prossimo smartwatch di Samsung: confermata la ghiera rotante
Ecco come sarà Galaxy Watch 6 Classic
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Se tutto va secondo previsioni, questa estate Samsung dovrebbe lanciare la nuova serie di smartwatch Galaxy Watch 6 insieme ai nuovi Galaxy Z Fold 5 e Galaxy Z Flip 5.

Il dispositivo dovrebbe presentare diverse novità rispetto al Galaxy Watch 5, come lo schermo curvo, una risoluzione maggiore e una batteria più capiente, ma i fan del marchio festeggeranno soprattutto il ritorno della ghiera rotante, abbandonata con la quinta generazione del dispositivo.

Ora, grazie a OnLeaks e al sito MySmartPrice, siamo venuti in possesso dei primi render dell'orologio, nella versione Classic, che confermano quest'ultimo particolare. 

Se infatti Samsung aveva dotato i Galaxy Watch 5 di una ghiera virtuale basata sui gesti, come possiamo vedere dalle immagini, in 5K, Galaxy Watch 6 Classic avrà una ghiera rotante fisica. 

Il dispositivo, che vedrà il ritorno anche del nome "Classic" (Galaxy Watch 5 è identificato dalla versione "liscia" e da quella Pro), ricorda dal punto di vista del design l'apprezzato Galaxy Watch 4 Classic, con la cornice che si rialza tra i due pulsanti, Home e Indietro, e ovviamente la ghiera girevole.

Lo schermo circolare è circondato da cornici piuttosto sottili, e dalle immagini possiamo vedere anche un cinturino ad anello magnetico, che probabilmente sarà una delle diverse opzioni disponibili. 

Secondo OnLeaks, Galaxy Watch 6 Classic sarà il successore dell'attuale Galaxy Watch 5 Pro. 

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, dobbiamo affidarci a precedenti anticipazioni, che parlavano di uno schermo più grande rispetto a quello del Watch 5 Pro. Secondo gli ultimi rumor, infatti, il display passerà da 1,4 a 1,47 pollici, e se il pannello sarà sempre di tipo Super AMOLED, la risoluzione aumenterà a 470 x 470 pixel.

Novità anche per la batteria, che dovrebbe arrivare a 425 mAh, e per il processore, il nuovo Exynos W980 basato su processo a 5 nm che dovrebbe comportare un miglioramento di prestazioni e soprattutto efficienza. 

Infine, il nuovo smartwatch di Samsung dovrebbe essere dotato di nuove funzionalità per salute e fitness, oltre ad altre collegate all'ecosistema Samsung.

Continuate a seguirci, perché sicuramente non mancheranno altri leak da qui all'evento di agosto. 

Mostra i commenti