Patente di guida su Google Wallet: ecco com'è

Partita la sperimentazione negli Stati Uniti
Patente di guida su Google Wallet: ecco com'è
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Il 2022 potrebbe anche essere ricordato come l'anno durante il quale la sfida tra Google e Apple (come creare un ID Apple) è entrata nel vivo anche nella dematerializzazione dei documenti d'identità.

Dopo l'arrivo su iOS 15 della possibilità di sostituire patente e carta d'identità con l'iPhone, almeno per alcuni stati statunitensi (Arizona, Colorado, Maryland, Connecticut, Georgia, Iowa, Kentucky, Oklahoma e Utah), la GrandeG non ha voluto essere da meno e all'I/O di maggio ha annunciato una funzione simile per Google Wallet, già ventilata a febbraio e arrivata con l'ultimo aggiornamento del Google Play System di dicembre.

Offerte Xiaomi

Dopo qualche giorno, la fase di test è ufficialmente partita nello stato del Maryland, che quindi si conferma il più "intraprendente" da questo punto di vista. Vediamo come funziona. 

Ricordiamo che tutt'ora si tratta di un test in beta, comunque accettata dalla Transportation Security Administration (TSA) in alcuni aeroporti di supporto, e Google raccomanda di tenere con sé la carta fisica.

Prima di tutto, bisogna avere uno smartphone Android con almeno la versione 8.0 del sistema operativo, e l'ultima beta del Google Play System installata. Inoltre il blocco schermo deve essere attivo e bisogna attivare il Bluetooth e l'impostazione Cerca dispositivi nelle vicinanze.

Nell'app Google Wallet, gli utenti interessati troveranno la voce ID Card (Beta) sotto a Carta regalo, nell'ultima posizione della lista, che consente di aggiungere una patente o una carta d'identità da usare ai tornelli della TSA (Transportation Security Administration), l'agenzia statunitense che si occupa dei controlli di sicurezza degli aereoporti.

Toccandola, si avranno a disposizione tre opzioni:

  • Facile: al checkpoint TSA, basta toccare, rivedere e confermare
  • Privato: l'utente può controllare cosa viene condiviso con l'ID e chi è autorizzato a vederlo
  • Sicuro: l'ID è crittografato in modo sicuro e salvato sul dispositivo, quindi solo l'utente può accedervi

Fonte: 9to5Google

Successivamente, bisogna scattare una foto della parte anteriore e posteriore del documento d'identità, oltre a un breve video selfie.

Google afferma che una foto di questo video verrà inviata all'emittente dell'ID per la verifica. Al termine, l'utente invia la domanda.

Se accettata, l'utente troverà la propria carta d'identità o patente nel Google Wallet e potrà utilizzarla. Google sottolinea che i documenti di identità digitali sono memorizzati localmente sul telefono e possono essere salvati solo su un singolo dispositivo, mentre possono essere rimossi in qualsiasi momento sia da app che dal sito Google.

Per una maggiore sicurezza, Google afferma che il documento digitale non sarà disponibile se l'utente sarà offline per più di 30 giorni consecutivi, e tornerà disponibile dopo la riconnessione.

Ma come si usa? Secondo Google, la validazione può avvenire tramite NFC o codice QR. 

Se si usa l'NFC, bisogna operare come segue:

  1. Si sblocca il telefono.
  2. Bisogna avvicinare il retro del telefono al terminale NFC per alcuni secondi
  3. Verranno mostrate delle informazioni che bisogna leggere
  4. L'app chiederà di autenticarsi
  5. Alla fine apparirà un segno di spunta blu che conferma che le informazioni sono state condivise

Se invece si opta per il codice QR:

  1. Bisogna aprire l'app Google Wallet.
  2. L'utente deve poi scorrere per trovare la carta d'identità o la patente
  3. Bisogna toccarlo
  4. A questo punto bisogna consentire la scansione del codice QR sul documento
  5. Verranno mostrate delle informazioni, che bisogna leggere
  6. L'app chiederà di autenticarsi
  7. Alla fine apparirà un segno di spunta blu che conferma che le informazioni sono state condivise

Fonte: 9to5Google

Purtroppo, la funzione è esclusiva di alcuni Stati americani, in Italia dovremmo sicuramente aspettare diversi anni (se mai avverrà) prima che venga implementata. 

Mostra i commenti