OPPO promette più aggiornamenti software a partire dal 2023

OPPO promette più aggiornamenti software a partire dal 2023
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Android 13, l'ultima versione del sistema operativo di Google, è ormai disponibile da diverso tempo e i vari produttori di smartphone stanno lavorando per aggiornare i propri dispositivi: tra questi, c'è ovviamente OPPO, che ha rilasciato la ColorOS 13 su davvero tanti smartphone nel corso di questi ultimi mesi.

Offerte Amazon

L'azienda ha infatti confermato che, dal lancio del 18 agosto 2022, la ColorOS 13 è stata resa disponibile su ben 33 modelli di smartphone in tutto il mondo, diventando così l'aggiornamento OPPO più veloce di sempre. Nei quattro mesi successivi al rilascio ufficiale, sono stati resi compatibili con la nuova versione oltre il 50% dei modelli in più rispetto a ColorOS 12 e il numero di utenti coperti durante il rilascio globale di ColorOS 13 è stato 3 volte superiore rispetto a quello di ColorOS 12 nello stesso periodo.

La società ha inoltre annunciato di aver esteso la propria politica d'aggiornamento della ColorOS: a partire dal prossimo anno e per alcuni modelli top di gamma selezionati (ma non ancora noti), saranno garantiti ben 4 major update di Android e cinque anni di patch e aggiornamenti di sicurezza.

Ricordiamo che la ColorOS 13 ha portato con sé diverse novità: oltre alle funzionalità specifiche di Android 13, è arrivato il nuovo Aquamorphic Design, ovvero una nuova interfaccia ispirata dai movimenti dell'acqua, e sono arrivate funzionalità come Smart AOD, Multi-Screen Connect e Home Screen Management. In questo articolo trovate maggiori dettagli a riguardo.

Mostra i commenti