OnePlus 11 non ha più segreti: ecco le specifiche complete

Il nuovo smartphone è passato dal TENAA, offrendoci uno sguardo sulle sue caratteristiche
OnePlus 11 non ha più segreti: ecco le specifiche complete
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Continuano ad affollarsi le anticipazioni attorno a OnePlus 11, uno degli smartphone (come resettare un telefono dell marchio) più attesi del 2023.

Dopo averlo visto nei primi rendering e immagini dal vivo, abbiamo appreso da OnePlus che il telefono sarà presentato il 7 febbraio, e nel giro di due giorni è prima comparso su AnTuTu, facendo un'ottima impressione, e poi sul TENAA, l'ente certificatore cinese per le telecomunicazioni, che ne ha rivelato tutte le sue caratteristiche tecniche.

Offerte Amazon

Partiamo dalle specifiche. Il dispositivo è identificato dal codice PBH110, e il TENAA conferma sostanzialmente quanto già avevamo appreso circa un mese fa:

Fonte: TENAA

  • Schermo: QHD+ AMOLED da 6,7 ​​pollici, molto probabilmente con frequenza di aggiornamento di 120Hz
  • Processore: Snapdragon 8 Gen 2, otto core con clock a 3,18 GHz
  • RAM: 12/16 GB
  • Memoria di archiviazione: 256/512 GB
  • Fotocamere posteriori:
    • Principale: 50 MP (da recenti anticipazioni IMX890)
    • Ultrawide: 48 MP (IMX581)
    • Teleobiettivo: 32 MP (zoom 2x, IMX709)
  • Fotocamera anteriore: 16 MP
  • Dimensioni: 163.1×74.1×8.53 mm
  • Peso: 205 g
  • Connettività: 5G
  • Batteria: il TENAA riporta una capacità nominale di 2.435 mAh, ma probabilmente si riferisce alla dimensione di una singola cella, quindi la capacità  totale sarà di 4.870 mAh.

Per quanto riguarda il sistema operativo, il TENAA parla solo di Android, ma grazie ad AnTuTu sappiamo che OnePlus 11 verrà lanciato con Android 13, il che non dovrebbe essere una sorpresa.

A proposito di AnTuTu, in apertura dicevamo che ieri il nuovo top di OnePlus ha destato un'ottima impressione. La versione con 16 GB di RAM e 512 GB di archiviazione è infatti stata avvistata sulla popolare app di benchmark, con un risultato di 1.341.080 punti (in confronto, l'iQOO con stesso chip e RAM ha ottenuto 1.281.665).

OnePlus ha anche diffuso delle immagini promozionali in cui ha confermato che il suo nuovo telefono sarà sempre realizzato in collaborazione con Hasselblad e sarà dotato dell'iconico dispositivo di scorrimento laterale. A questo punto ci manca solo di vedere il dispositivo reale in scatti dal vivo, ma non dubitiamo che visto l'interesse generale potremmo mostrarveli a breve.

Mostra i commenti