Motorola è fedele alla fascia media: Moto G23 si mostra per la prima volta

Motorola è fedele alla fascia media: Moto G23 si mostra per la prima volta
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Da più di un decennio troviamo Motorola particolarmente attiva nel mercato smartphone, soprattutto per quanto concerne i dispositivi Android di fascia media. La celebre serie Moto G non accenna a tramontare.

Segui AndroidWorld su News

Nelle ultime ore infatti sono trapelati i primi dettagli su Moto G23, un dispositivo di gamma media che dovrebbe dar seguito alla popolare serie di smartphone della casa alata.

Le immagini che trovate nella galleria in basso mostrano il look di quello che arriverà sul mercato come Moto G23: il tutto appare abbastanza standard, esattamente a come ci ha abituato Motorola nel corso degli ultimi anni con i suoi modelli di fascia media.

Anteriormente vediamo un display piatto con un foro centrale, il quale ospiterà la fotocamera anteriore. Posteriormente invece vediamo un modulo fotografico quadrato, localizzato nella parte in alto a sinistra della cover posteriore, che presenta tre sensori fotografici accoppiati al flash LED. Sul modulo posteriore riusciamo anche a scorgere una didascalia a suggerire che il sensore principale scatterà a 50 megapixel.

Oltre all'anteprima del design, riusciamo anche ad avere una buona panoramica delle specifiche tecniche attese:

  • Display: 6,5" IPS LCD (1.600 x 720 pixel)
  • Processore: MediaTek Helio G85
  • RAM: 4 GB
  • Storage interno: 128 GB
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel
    • Grandangolo: 5 megapixel
    • Profondità: 2 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 16 megapixel
  • Batteria: 4.000 mAh con ricarica rapida a 30W

Questo nuovo Moto G23 è atteso nelle colorazioni che vedete nelle immagini in basso: Blue, Grey e White. Il suo debutto è atteso a breve in Europa, dove dovrebbe arrivare ad un prezzo che parte da 199€, in pieno stile Moto G. Torneremo ad aggiornarvi appena avremo dettagli ufficiali in merito alla sua disponibilità in Italia.

Mostra i commenti