Lo sfondo che cambia automaticamente su Android 12 fa crashare i giochi

Lo sfondo che cambia automaticamente su Android 12 fa crashare i giochi
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Android 12 è finalmente arrivato, e con essso una serie di novità grafiche molto interessanti: i videogiocatori più accaniti però noteranno sicuramente un bug davvero molto fastidioso, per cui purtroppo non c'è ancora una soluzione.

Tramite il Google Issue Tracker, un portale in cui gli utenti possono segnalare bug o problemi col sistema operativo, tantissime persone hanno dichiarato che alcuni giochi vanno in crash quando viene cambiato lo sfondo durante la sessione di gaming (si fa menzione di League of Legends: Wild Rift e Pokémon GO, ma in realtà il problema potrebbe riguardare molti più titoli).

Dato che difficilmente qualcuno cambia lo sfondo durante l'esecuzione del gioco, il problema riguarda chi utilzza app che cambiano automaticamente il wallpaper. Il problema però è potenzialmente più "grave" del previsto: esso deriva da un nuovo modo di gestire i "configuration changes", ovvero cambiamenti quali l'attivazione della dark mode o appunto l'impostazione di un nuovo sfondo, da parte del sistema operativo.

I giochi solitamente ignorano completamente queste modifiche, in modo tale che gli sviluppatori non debbano gestire il tutto a livello di codice, ma purtroppo con Android 12 il cambio sfondo non può essere completamente ignorato e dunque il gioco va in crash durante questa operazione.

Per risolvere il tutto è ovviamente necessario che Google vada ad offrire strumenti appositi agli sviluppatori: per il momento dunque, sarebbe meglio non utilizzare app per il cambio automatico dello sfondo durante le sessioni di gaming.  

Commenta