Una società avrebbe trovato la formula segreta per portare iMessage su Android

Una società avrebbe trovato la formula segreta per portare iMessage su Android
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Uno degli elementi di differenza tra i dispositivi Android e gli iPhone è certamente la presenza di iMessage nei prodotti firmati Apple. Nel corso degli anni ci sono stati vari tentativi per portare l'app di Cupertino nell'universo Android, come ad esempio quello portato avanti dalla società "Beeper", che però richiedeva il collegamento del dispositivo ad un apparecchio Apple (ad esempio un Mac).

È interessante, invece, il percorso intrapreso da "Sunbird", che ha fornito ad "Android Authority" una versione alpha dell'applicazione. Nello specifico, durante questa presentazione si può vedere uno smartphone Samsung che comunica con un iPhone tramite iMessage. Le funzioni disponibili non sono poche, come reazioni con le Emoji, indicatori di digitazione e tanti altri. Lo staff di "Android Authority", comunque, è riuscito a connettere il proprio ID Apple a Sunbird, tuttavia i tentativi di inviare i messaggi ad un iPhone sono falliti. Insomma, sembrerebbe che ci sia ancora tanto da lavorare.

Per quanto riguarda il funzionamento dell'app, Sunbird avrebbe escogitato un metodo per consentire a migliaia di utenti di connettersi ad una singola macchina nonché di conservare la crittografia end-to-end (che è qualcosa che aziende come Beeper non possono fornire, almeno non ancora). Il software, inoltre, dovrebbe essere gratuito almeno per un po' di tempo. In futuro, invece, l'azienda potrebbe attivare delle funzioni premium fornendo ulteriori servizi connessi, come Telegram, Signal o altre applicazioni di chat.

Mostra i commenti