Google ha in mente grandi cose per il risparmio energetico su Wear OS

Google ha in mente grandi cose per il risparmio energetico su Wear OS
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Negli ultimi anni abbiamo visto Google impegnarsi sempre di più nel settore degli indossabili, con il lancio del nuovo Wear OS e del suo primo smartwatch Pixel Watch.

Offerte Amazon

Nelle ultime ore sono arrivati ulteriori dettagli da Google proprio in merito a Wear OS, con l'acquisizione da parte di BigG del team di KoruLab. Per capire cosa si intende con questa acquisizione è utile andare a vedere di cosa si occupa esattamente KoruLab.

KoruLab è un team finlandese che nel corso del tempo si è specializzato nello sviluppo e lancio di sistemi operativi adatti a dispositivi con bassissime risorse hardware. Ad esempio, KoruLab ha sviluppato una libreria di interfaccia grafica da soli 128 kB, la quale supporta kernel Linux e grafica a 60 fps. Nella galleria in basso trovate qualche esempio pratico delle implementazioni di KoruLab.

I prodotti software di KoruLab sono stati proposti su dispositivi molto basilari, come quelli per l'Internet of Things, i quali presuppongono degli spazi e delle risorse hardware estremamente ridotti.

Allora è semplice capire che l'apporto del team KoruLab in Wear OS gioverà soprattutto allo sviluppo di nuove opzioni mirate all'efficienza energetica. I software sviluppati da KoruLab prevedono infatti dei consumi estremamente ridotti, senza penalizzare l'aspetto grafico.

Al momento è difficile prevedere quando ci saranno le prime concretizzazioni di questa nuova collaborazione, torneremo ad aggiornarvi non appena ne sapremo di più.

Mostra i commenti