Gli utenti di Google Play in Russia non potranno più aggiornare o scaricare app a pagamento

Gli utenti di Google Play in Russia non potranno più aggiornare o scaricare app a pagamento
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Google ha ufficialmente bloccato in Russia il download di app a pagamento dal Play Store ed il relativo aggiornamento. Non risultano modifiche, invece, alle applicazioni gratuite così come confermato dall'azienda: "Puoi ancora pubblicare nuove app gratuite e aggiornare le app gratuite esistenti. Gli aggiornamenti alle app a pagamento sono bloccati per motivi di conformità". 

Inoltre, Google ha consigliato agli sviluppatori di adottare alcune soluzioni per non danneggiare gli utenti. Tra queste, il posticipo del rinnovo degli abbonamenti (massimo per un anno) oppure rendere gratuite quelle app che forniscono "servizio fondamentale agli utenti".

Google, dall'inizio della guerra in Ucraina, ha già adottato diverse misure nei confronti della Russia, come lo stop imposto ai media statali di pubblicare annunci su YouTube.

Via: 9to5Google
Mostra i commenti