Google sta lavorando ad alcune novità per PIxel Watch, tra cui il lancio di Gmail e Calendar su Wear OS

Google sta lavorando ad alcune novità per PIxel Watch, tra cui il lancio di Gmail e Calendar su Wear OS
Antonio Lepore
Antonio Lepore

In occasione del lancio di Pixel Watch, Google ha provveduto a rinnovare alcune app con l'obiettivo di "rinfrescare" Wear OS. Questo progetto, ora, dovrebbe coinvolgere anche due software molto noti: Gmail e Calendar. Ad oggi, infatti, non esiste ancora la versione di queste app per gli smartwatch. Il calendario, ad esempio, è gestito tramite "Agenda", un software che mostra gli eventi disponibili, ma con qualche limitazione, come la visualizzazione di solti tre giorni (la creazione di un nuovo evento, invece, è interamente gestita dall'Assistente Google).

La posta elettronica, invece, è gestita direttamente attraverso le notifiche. Ogni utente, infatti, può accedere alle email dal feed delle notifiche principali, senza possibilità però di recuperarle in un secondo momento. Insomma, un'esperienza ridotta rispetto a quanto offerte da Apple con il suo Apple Watch e da Outlook su Wear OS. A questo, come accennato prima, Google starebbe rimediando, testando sia Gmail che Calendar per Wear OS. Stando alle prime indiscrezioni, l'esperienza assicura dai software sembra completa, anche se ovviamente occorre attendere comunicazioni ufficiali per scoprire i dettagli.

In termini di app "Workspace", Gmail e Calendar si aggiungerebbero a Google Keep, che permette agli utenti di sfogliare il feed delle note principali, oltre a di crearne di nuove rapidamente. Tra l'altro, è presente anche Google Contacts, introdotto recentemente e che integra i rinnovati client "Messages" e "Phone".

Mostra i commenti