Gli appunti di Android stanno ricevendo il pulsante per la Condivisione nelle vicinanze

Gli appunti di Android stanno ricevendo il pulsante per la Condivisione nelle vicinanze
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Chi ha uno smartphone aggiornato ad Android 13 (i produttori che offrono il miglior supporto), avrà notato che, oltre alle altre novità, quando copiate qualcosa (testo o immagini) negli appunti viene mostrata una finestra fluttuante con un'anteprima che ne consente la rapida condivisione.

Questo è particolarmente utile per chi deve condividere velocemente link o anche solo frasi e, come mostrato da Google all'I/O 2022 avrebbe dovuto ricevere l'integrazione con Condivisione nelle vicinanze (Nearby Share), una funzione su cui il gigante della ricerca sta lavorando molto negli ultimi tempi. 

BLACK FRIDAY AMAZON

Ora il sempre attentissimo Mishaal Rahman, dopo averla abilitata in anteprima a giugno, l'ha osservata sul suo dispositivo. In pratica la finestra degli appunti ora mostra un nuovo pulsante a destra di quello di condivisione che permette di accedere rapidamente alla Condivisione nelle vicinanze. Qui sotto potete vedere come dovrebbe essere.

Fonte: Mishaal Rahman

Questa soluzione è molto più comoda di quella attuale, che prevede di cliccare prima il pulsante di condivisione e poi quello Nelle vicinanze nella finestra successiva (immagine sotto), e prosegue nello stesso solco degli ultimi aggiornamenti di Google, che vogliono potenziare la funzione alla stregua di AirDrop di Apple.

Come funziona ora la condivisione degli appunti Nelle vicinanze

Cliccando sull'appunto stesso, invece, passate all'editor di testo, che vi consente di effettuare modifiche in caso abbiate copiato un testo, o di immagine, per aggiungere note o tagliare/ruotare l'immagine in caso abbiate copiato una foto.

L'aggiornamento dovrebbe avvenire lato server, quindi non è necessario alcun intervento da parte vostra, ma momento noi non siamo riusciti ancora a osservare il nuovo pulsante nei nostri dispositivi aggiornati ad Android 13, quindi forse il rilascio sta avvenendo in modo graduale. 

E voi l'avete ricevuto? Fateci sapere nei commenti qui sotto in caso di risposta affermativa e cosa ne pensate.

Mostra i commenti