Android e Google si preparano a salutare le password e a dare il benvenuto alle passkey

Android e Google si preparano a salutare le password e a dare il benvenuto alle passkey
Antonio Lepore
Antonio Lepore

L'industria della sicurezza FIDO (Fast Identify Online) è a lavoro per sostituire le password e puntare sulle passkey (su cui anche Android e Google preparano il supporto). In pratica, se venissero adottate, l'accesso a qualsiasi servizio web non richiederà più una password bensì verranno sfruttate chiavi crittografiche che saranno archiviate sul dispositivo e sui sistema operativi. Prima di entrare nel dettaglio delle passkey, potrà essere interessante darà un'occhiata alla guida su come trovare la password Wi-Fi da PC, smartphone e tablet.

Nel caso di Android, ad esempio, le passkey verranno salvate nell'account Google, così come è emerso in due stringhe di codici scovate all'interno della versione 22.15.14 dei Google Play Services. In pratica, sarà sufficiente ricordare la password dell'account Google per accedere a tutti i servizi web.

Infine, ecco la spiegazione fornita da FIDO sulle passkey: "Durante la registrazione a un servizio online, il dispositivo client dell'utente crea una nuova coppia di chiavi. Conserva la chiave privata e registra la chiave pubblica con il servizio online. L'autenticazione viene eseguita dal dispositivo client che dimostra il possesso della chiave privata del servizio firmando una contestazione."

Via: 9to5Google
Mostra i commenti