Aggiornamento Play System di gennaio: scansione QR Matter e novità in arrivo per Password Manager

Aggiornamento Play System di gennaio: scansione QR Matter e novità in arrivo per Password Manager
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Negli ultimi anni abbiamo visto Google introdurre una nuova forma di supporto software per i dispositivi Android corrispondente agli aggiornamenti Play System. Questi apportano noviia livello funzionale e sono indipendenti dai meno frequenti aggiornamenti di sistema Android.

Offerte Amazon

Con il mese di gennaio che inaugura il nuovo anno appena iniziato Google si prepara a rilasciare un nuovo update dei Play System. L'aggiornamento apporta diverse novità, alcune delle quali hanno risvolti pratici soprattutto per gli sviluppatori.

Tra le novità più interessanti emerse da questo aggiornamento troviamo le prossime funzionalità che dovrebbero arrivare per alcuni importanti servizi di Google. Lo strumento che permette la scansione dei codici QR riceve il supporto per scansionare dei codici fotografati in precedenza, e dunque non farà affidamento soltanto sull'inquadratura live della fotocamera dello smartphone. Inoltre, arriva la possibilità di scansionare i codici QR dei dispositivi Matter, con il supporto allo standard UPI.

Oltre a questo, il password manager di Google dovrebbe presto ricevere la possibilità di associare delle note testuali alle password salvate.

L'elenco che segue elenca il changelog completo associato all'aggiornamento di gennaio del Play System:

  • Estensione del supporto a Play Games per nuovi modelli di smartphone e tablet.
  • Nuove funzionalità per illustrare agli utenti nuove app e giochi.
  • Ottimizzazioni che consentono download e installazione più rapidi e affidabili.
  • Miglioramenti per Play Protect per proteggere i dispositivi.
  • Varie ottimizzazioni delle prestazioni, correzioni di bug e miglioramenti a sicurezza, stabilità e accessibilità.
  • Nuove funzioni per sviluppatori Google e sviluppatori di app di terze parti. Questi dovrebbero incrementare il supporto ai servizi per sviluppatori relativi alla connettività.

Come sempre l'aggiornamento per Play System viene distribuito automaticamente via server da parte di Google. Il rollout è partito lo scorso 5 gennaio a livello globale, per riceverlo correttamente si deve avere il dispositivo con la versione 01.23 di Play Services e con la versione 33.5 del Play Store.

Aggiornamento 19/01/2023 ore 12:30

Abbiamo aggiornato l'articolo con maggiori dettagli sulle novità introdotte dall'aggiornamento di gennaio introdotto da Google per Play System.

Mostra i commenti