Miglior smartphone fotocamera – Giugno 2019

La nostra lista delle miglior fotocamere su smartphone di giugno 2019.

Non è facile scegliere il miglior telefono per fare foto, che si questo un dispositivo Android o con altro sistema operativo. Genericamente la miglior fotocamera smartphone è quella che scatta le migliori foto, ma ci sono molti fattori da tenere in conto, che analizzeremo in seguito. Per semplificarvi la ricerca abbiamo quindi voluto realizzare una lista dei migliori smartphone per fare foto e che hanno quindi la migliore fotocamera. Si tratta di smartphone di ogni tipologia e prezzo, anche se ovviamente per avere una buona fotocamera su di uno smartphone il prezzo non potrà che essere abbastanza alto (ma proviamo a darvi opzioni per ogni categoria). Troverete comunque smartphone di fascia media, di fascia alta e anche dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Se volete invece scoprire altre categorie di smartphone, potete farlo al link qui sotto.

LEGGI ANCHE: Lista migliori smartphone

Essendo spesso smartphone top di gamma quelli a scattare le migliori foto, spesso sono anche smartphone eccellenti anche sotto altri comparti, ma proveremo comunque a spiegarveli al meglio nella nostra guida all’acquisto (aggiornata a giugno 2019) affinché abbiate il miglior quadro della situazione. Se invece cercate le migliori app per fare foto trovate il link subito sotto.

MIGLIORI APP FOTO: Android – iOS

Come scegliamo gli smartphone?

Troverete a seguire tutti i migliori smartphone per fare foto e per capire meglio come li abbiamo scelti ecco una lista di fattori chiave:

  • QualitĂ  sensore fotografico: ovviamente il primo punto da valutare è quanto buone vengono le foto del proprio smartphone e quindi il sensore scelto è fondamentale
  • VelocitĂ  di scatto: importante poi capire quanto velocemente scatta. Uno scatto lento può farvi perdere il momento desiderato
  • Precisione e velocitĂ  di messa a fuoco: molto importante poi valutare la messa a fuoco in ogni suoi aspetto. Come la velocitĂ  di scatto può rovinarvi una bella foto
  • SemplicitĂ  software: se un software della fotocamera non è semplice rischia di farvi perdere tempo nel trovare l’opzione piĂą banale
  • QualitĂ  software: essendo i sensori degli smartphone molto piccoli, molta della bontĂ  degli scatti oggigiorno è data dal lavoro di postprocessing fatto dal software
  • Numero di funzioni: da non sottovalutare poi cosa ci si può fare con la fotocamera del proprio telefono
  • Tecnologie hardware: infine valutiamo anche le tecnologie a disposizione, come laser autofocus, stabilizzatore ottico e sensore spettro colore

Quali sono i migliori smartphone per fotocamera?

Gli smartphone sono ordinati per il prezzo crescente.

Xiaomi Redmi Note 7

Lo sgargiante Xiaomi Redmi Note 7 è uno smartphone che non lo si acquista certo per la fotocamera, ma nella sua fascia di prezzo si difende molto bene. Non tanto per i suoi 48 megapixel (visto che in automatico scatta comunque a 12 megapixel), ma piuttosto per un buon mix di qualità, velocità di scatto e messa a fuoco rapida. In questa fascia di prezzo le alternative se ci tenete alla fotocamera non sono poi molte.

Motorola Moto G7 Plus

Dal punto di vista fotografico Moto G7 Plus non aggiunge molto a Moto G6 Plus. Lo abbiamo comunque aggiunto per chi avesse un budget un po’ più alto e volesse prendere la versione più aggiornata di Moto G con un display ampio e con un piccolo notch a goccia sulla parte superiore che integra la fotocamera frontale.

Samsung Galaxy S10e

Galaxy S10e è un ottimo smartphone per scattare foto, anche perché ha quasi tutto quello che può offrirvi un S10 Plus, ma in più è più compatto e costa comunque meno. Molto buona la fotocamera frontale, mentre si perde la fotocamera zoom 2x ma non quella grandangolare. La fotocamera principale ha “solo” 12 megapixel ma scatta ottime foto.

Samsung Galaxy S9+ / Note 9

Samsung Galaxy S9+ è il primo smartphone al mondo con apertura variabile. Questo gli permette di catturare più luce nelle condizioni di scarsa luminosità e catturare maggiore dettaglio quando la luce è buona. La seconda fotocamera è poi un comodissimo zoom 2x. Un’alternativa è il ben più costoso Note 9 con un Galaxy S9+ condivide le stesse fotocamere. Ci sono delle differenze in termini di software ma non ci sono altre novità.

Nokia 9 PureView

Non acquistate questo smartphone a cuor leggero prima di leggere la recensione. Purtroppo ci sono vari difetti che lo affliggono e anche il software della fotocamera è decisamente migliorabile. Ma le 5 fotocamere con lenti Zeiss riescono a produrre scatti incredibili e se vi piace lavorare sui file RAW questo smartphone potrebbe regalarvi gioie.

Huawei Mate 20 Pro

Il top di gamma di Huawei per la fine del 2018 è uno smartphone dotato di tre fotocamere come P20 Pro ma che trova nel secondo sensore una fotocamera grandangolare molto divertente da usare e che abilita anche delle super macro. Sicuramente più utile del secondo sensore in bianco e nero.

Samsung Galaxy S10+

Il top di gamma 2019 di Samsung porta con in sé delle interessanti novità fotografica. Abbiamo ben due fotocamere in più. Una terza fotocamera principale grandangolare e una seconda fotocamera frontale. Il software poi è stato ancora migliorato grazie alla One UI in dote ad Android Pie. Sicuramente uno dei punti di riferimento dal punto di vista fotografico.

Google Pixel 3 / 3 XL

In termini hardware non è cambiato molto rispetto al modello dell’anno precedenti, ma la fotocamera riesce a scattare foto sempre migliori. Si parla ancora una volta di un sensore singolo che però grazie alle magie software di Google permette di ottenere risultati veramente eccellenti.

Huawei P30 Pro

 

Huawei aveva già raggiunto la vetta della classifica DxOMark nel 2018 e lo ha fatto anche nel 2019 grazie ad un P30 Pro veramente completo, con un nuovo gruppo di fotocamere (ben 4), fra cui anche un sensore ToF e una fotocamera zoom 5x periscopica, che grazie alla fotocamera da 40 megapixel può arrivare anche ad uno zoom 10x ibrido.

 

Se cercate prodotti differenti dagli smartphone dual SIM, eccovi una selezione di altri ottimi dispositivi:

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.