Come funziona la correzione automatica su Android

Come funziona la correzione automatica su Android
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Al giorno d'oggi il telefono è il nostro compagno di viaggio più fedele, sia in ambito lavorativo, sia in ambito didattico che a casa. Con il nostro telefono svolgiamo la maggior parte delle operazioni digitali e tra le più frequenti troviamo la digitazione di testi.

La digitazione del testo avviene essenzialmente quando conversiamo digitalmente con qualcuno, e da anni ormai i telefoni Android prevedono un'utile funzionalità che permette la correzione automatica del testo. Questa è implementata di default nelle tastiere virtuali per Android, e funziona praticamente in tutte le lingue, compreso l'italiano.

In questa guida andremo a vedere come funziona la correzione automatica su Android, come personalizzarne le varie funzionalità, e come disabilitarla.

Indice

Cos'è la correzione automatica su Android

La correzione automatica del testo su Android è una funzionalità per cui è possibile ricevere suggerimenti e correzioni automatiche mentre si digita il testo.

La funzionalità riconosce automaticamente degli errori grammaticali, di ortografia e talvolta di senso logico nel testo digitato, proponendo delle correzioni.

La correzione automatica su Android arriva per mezzo delle tante tastiere che troviamo compatibili con i dispositivi Android. Queste hanno degli strumenti di correzione automatica analoghi, per funzionamento, ma che possono differire per la loro efficienza.

Pertanto, può essere utile sapere se è possibile personalizzare la correzione automatica del testo e, nel caso non si fosse soddisfatti, come disabilitarla sul proprio telefono.

Come gestire la correzione automatica su Android

Dopo aver visto in cosa consiste la correzione automatica del testo, andiamo quindi a vedere come gestire il suo funzionamento su telefoni Android. Vi sono due procedure principali: la prima avviene tramite le Impostazioni di sistema Android e la seconda tramite le impostazioni della singola tastiera che si utilizza.

Gestire e disattivare la correzione automatica da Impostazioni

  1. Accedere alle Impostazioni di sistema Android tramite l'icona della rotellina d'ingranaggio.
  2. Accedere alla sezione Sistema e successivamente a Lingue e immissione.
  3. Accedere a Controllo ortografico.

Nella sezione Controllo ortografico sarà possibile disattivare del tutto la correzione automatica del testo, disabilitando l'omonima voce (vedi secondo screenshot qui sotto), scegliere la lingua con la quale effettuare la correzione, e personalizzare il riconoscimento del testo secondo i nomi memorizzati in rubrica.

Gestire la correzione automatica dalla tastiera

Mentre la precedente procedura è la stessa per tutti i dispositivi Android (al massimo può cambiare la nomenclatura e la posizione delle sezioni nelle Impoostazioni in base alla versione di Android), questa procedura può variare in base alla tastiera che si utilizza. Andiamo a vedere quella relativa a Gboard, la tastiera virtuale di Google:

  1. Accedere a Gboard (ad esempio tappando sulla casella di testo di un'app di messaggistica).
  2. Accedere alle impostazioni della tastiera tramite l'icona a forma di rotellina di ingranaggio.
  3. Accedere alla sezione Correzione testo.

Dalla sezione Correzione testo sarà possibile personalizzare la correzione automatica. Le opzioni prevedono la possibilità di personalizzare la correzione in base ai contatti memorizzati in rubrica, alle parole offensive riconosciute e alla spaziatura inserita.

Mostra i commenti