AirDrop su Android? Ecco l'app per scambiare file con iPhone, Mac, Windows e Linux

AirDrop su Android? Ecco l'app per scambiare file con iPhone, Mac, Windows e Linux
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Chi ha un iPhone e non riesce a provare nessun altro prodotto che non sia a marchio Apple vi dirà di come AirDrop, ovvero il sistema di scambio file proprietario di Apple, sia uno di quegli strumenti di cui non potrebbe fare più a meno. E se lo avete provato sicuramente avrete capito il perché. Nell'ecosistema Android da qualche anno c'è ormai un sistema simile di scambio file chiamato Nearby Share (immagine in apertura), che funziona anche su Chrome OS.

Oggi però vi presentiamo un'alternativa davvero unversale ad AirDrop per Android e non solo. Sarà possibile infatti sfruttare questo sistema su iPhone, iPad, Android, PC Windows, Mac e Linux. L'applicazione si chiama LANDrop e non è solo gratuita ma è anche open source.

Il software è scaricabile gratuitamente sul sito per Android e per PC, mentre per iOS lo potete trovare su App Store. L'applicazione non è una novità in assoluto e anzi non viene aggiornata da più di un anno, ma funziona così bene che sentivamo di fare un torno a non parlarvene (per la precisione ve l'avevamo raccontata su TikTok).

Il software ha una grafica molto spartana ma funziona egregiamente per scambiarsi qualsiasi tipo di file fra dispositivi di ogni tipo, purché questi siano connessi alla stessa rete LAN (e quindi Wi-Fi). Le velocità di trasferimento sono ottime ed è possibile scambiare più file contemporaneamente.

Nel nostro breve video vi mostriamo come è possibile sfruttare questa piccola utility.

Fateci sapere nei commenti se anche voi usavate questo software o se sfruttate qualche altro tipo di alternativa simile (quindi diversa da servizi di cloud o chat) per scambiare file con altri dispositivi in prossimità.

Mostra i commenti