Nessuno si offende, ma realizzare un aggiornamento per gli operatori non è così semplice come si crede.