Notebook vaio e formattazione - Pagina 3 | Forum Android | AndroidWorld

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

X
  1. #21
    L'avatar di crimescene Chief Moderator
    Registrato dal
    Dec 2010
    Residenza
    Nereto
    Dispositivo
    Samsung Galaxy Tab A6 10.1
    Operatore
    H3G
    Messaggi
    31,767
    Grazie!
    47
    Ringraziato 3,463 volte in 2,867 post
    si per i portatili sony e toshiba è meglio, soprattutto se non sei molto esperto.

    E' in particolare un problema di driver, poichè specialmente nei portatili sony vengono modificati dal produttore. Windows potrebbe ad esempio su alcuni modelli ionstallare iul driver video generico, in automatico, con conseguenze anche disatrose, fino al brick poichè non riconosce più il brand, dipende dal modello specifico ovviamente, ma appunto sony, toshiba e dell sono i brand più "a rischio" in quanto potrebbero aver modificato l'hardware e il driver in maniera particolare per funzionare "meglio".


    http://www.chimerarevo.com/windows/d...nerici-143793/




    con il ripristino da partizione questo non può succedere perchè lo scaricamento e l'installazione dei driver da parte di windows update viene impedito dallo stesso driver modificato.

    Sebbene nella maggioranza dei casi per la maggior parte dei brand sia ininfuente quale dei due sistemi utilizzare, e molti utenti preferiscono al via dell'installazione "pulita" sui portatili sony e toshiba ciò non è del tutto consigliabile soprattutto se non si ha molta dimestichezza con i driver.


    La procedura è oltretutto piuttosto semplice e non rischiede particolari capacità o conoscenze basta ripristinare dalla partizione di ripristino presente sul pc, far aggiornare windows, e disinstallare alla fine i programmi brand che sono idesiderati da installazione e applicazioni.

    Infine installare un programma come wize registry cleaner o cc cleaner e fare pulizia delle voci di registro
    Ultima modifica di crimescene; 09-02-2015 a 15: 52

  2. #22
    Android Master
    Registrato dal
    Sep 2011
    Residenza
    senago (mi)
    Dispositivo
    OnePlus One
    Operatore
    Wind
    Messaggi
    4,620
    Grazie!
    183
    Ringraziato 436 volte in 400 post
    Quote Originariamente inviato da crimescene Visualizza il messaggio
    si per i portatili sony e toshiba è meglio, soprattutto se non sei molto esperto.

    E' in particolare un problema di driver, poichè specialmente nei portatili sony vengono modificati dal produttore. Windows potrebbe ad esempio su alcuni modelli ionstallare iul driver video generico, in automatico, con conseguenze anche disatrose, fino al brick poichè non riconosce più il brand, dipende dal modello specifico ovviamente, ma appunto sony, toshiba e dell sono i brand più "a rischio" in quanto potrebbero aver modificato l'hardware e il driver in maniera particolare per funzionare "meglio".


    http://www.chimerarevo.com/windows/d...nerici-143793/




    con il ripristino da partizione questo non può succedere perchè lo scaricamento e l'installazione dei driver da parte di windows update viene impedito dallo stesso driver modificato.

    Sebbene nella maggioranza dei casi per la maggior parte dei brand sia ininfuente quale dei due sistemi utilizzare, e molti utenti preferiscono al via dell'installazione "pulita" sui portatili sony e toshiba ciò non è del tutto consigliabile soprattutto se non si ha molta dimestichezza con i driver.


    La procedura è oltretutto piuttosto semplice e non rischiede particolari capacità o conoscenze basta ripristinare dalla partizione di ripristino presente sul pc, far aggiornare windows, e disinstallare alla fine i programmi brand che sono idesiderati da installazione e applicazioni.

    Infine installare un programma come wize registry cleaner o cc cleaner e fare pulizia delle voci di registro
    Scusa crime, l'articolo dice che anche le schede non portatili potrebbero essere modificate cosi come i driver, ma la mia scheda video (gigabyte) che ha un PCB modificato rispetto alla reference non ha problemi con i driver ufficiali AMD. E che io sappia neanche altre schede video desktop di altri brand hanno questo problema.
    Forse è un problema che si rappresentava con vecchie schede.
    Tempo fa ho formattato un PC acer e non ho avuto alcun problema ad installare i driver ufficiali nVidia di una 9600m su un portatile acer.
    Fortuna?

  3. #23
    L'avatar di crimescene Chief Moderator
    Registrato dal
    Dec 2010
    Residenza
    Nereto
    Dispositivo
    Samsung Galaxy Tab A6 10.1
    Operatore
    H3G
    Messaggi
    31,767
    Grazie!
    47
    Ringraziato 3,463 volte in 2,867 post
    No l'articolo è generico e c'è un inesattezza perchè è molto più riferito alle schede mobili che a quelle desktop e per quanto riguarda questi ultimi è riferito principalmente ad alcuni prodotti embended, ma in particolare e nella realtà questo tipo di modifiche viene maggiormente fatto su prodotti più recenti e soprattutto su prodotti mobili di particolari marche come sony, toshiba e dell ad esempio.

    Questo non significa che non si possa effettuare anche l'aggiornamento dei driver, dal sito ufficiale di amd, intel o nvidia, e nemmeno che questi potrebbero avere particolari problemi, ma credimi, bisogna prendere alcuni accorgimenti prima dell'installazione dei driver e in alcuni particolari casi è addirittura impossibile aggiornare dal sito ufficiale o i driver stesse danno grossissimi problemi oppure c'è bisgono di particolari procedure affinchè funzionino correttamente.

    Comunque questo non succede di solito su prodotti desktop o assemblati, e spesso nemmeno su portatilii della maggior parte delle marche , ma di sicuro su sony, toshiba e dell.

    Anche su questi ultimi, è vero in parte, in quanto l'aggiornamento per molti prodotti è possibile, ma non nella via "semplice".


    Ti faccio un esempio.

    Sul toshiba che ho io i driver amd ufficiali sono incompatibili, è consigliabile installare i driver del produttore.

    Per tenerli aggiornati, non basta disinstallare il driver, ma c'è bisogno di una rimozione totale, ma prima di fare questo bisogna accertarsi che il driver funzioni sul proprio particolare modello attraverso ad esempio forum che si occupano di driver (o anche installare driver moddati) e poi si deve impedire a windows update di aggiornare il driver video in maniera automatica, altrimenti c'è anche il rischio che non vedi più nulla. Una volta fatte queste procedure si possono utilizzare i driver amd generici, ma nessuno ti garantiche che funzionino o che apportino reali benefici alla fine

    Questo è possibile per il mio particolare modello, ma potrebbe esssere impossinbìle per un altro. Se cerchi su questi modelli di scaricare ed installare il driver video in maniera "normale" o esce un messaggio che è impossibile farlo o addirittura il pc si blocca, e va in bootloop.


    Sull'acer invece non ci sono problemi con i driver della gpu AMD, ad alte prestazioni, ma per quelli intel. Anche in questo caso, però si possono aggiornare i driver con alcune procedure e questi non danno problemi, ma come ho detto non è del tutto "user friendly" come protrebbe essere un comune aggiornamento driver.

    Credimi una persona poco esperta non ne esce fuori e potrebbe anche fare danni irreversibili, inoltre programmi di rimozione completa del driver non funzionano su tutti i laptop.


    Cosa comporta non usare i driver del produttore in questi casi?

    Se sei fortunato nulla, il pc continua a funzionare normalmente come qualsiasi altro pc

    In altri casi ci possono essere dei poiccoli malfunzionamenti, come ad esempio la perdita di funzioni come l'ibernazione o la sopensione, ec.

    In altri invece parliamo di problemi piàù seri, che vanno dall'instabilità del sistema con crash improvvisi o peggio uwindows che non si avvia proprio.


    In tutti i modi, se ci si informa , quando si prende un laptop sony, dell, o toshiba si è consapevoli che alcuni driver generici potrebbero avere questo tipo di problemi, a detta loro è per far funzionare meglio il dispositivo, per come la vedo io sono balle di marketing per farti comperare un nuovo laptop ogni 2 anni.
    Ultima modifica di crimescene; 09-02-2015 a 17: 09

prima« 123

Discussioni simili

  1. android su sony vaio
    Da dakar nel forum Netbook e Notebook
    02-05-2012
    8Risposte
  2. Incompatibilita' con Sony Vaio
    Da Artnoir nel forum Samsung Galaxy S II / 2 (i9100)
    04-12-2011
    1Risposte
  3. Connettere galaxy next a sony vaio
    Da mrerre nel forum Samsung Galaxy Next (S5570)
    07-05-2011
    17Risposte
  4. 02-11-2009
    3Risposte

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.6.1