ATTENZIONE: QUESTA PROCEDURA POTREBBE INVALIDARE LA GARANZIA O DANNEGGIARE IL DISPOSITIVO
Procedete soltanto se siete coscienti di quello che fate



Grazie a questa procedura potrete installare qualsiasi firmware ufficiale rilasciato da OnePlus o Cyano Team. I dati sul dispositivo andranno persi quindi il consiglio è di fare un backup su un PC con i dati che vogliamo conservare.
Procedura di sblocco del bootloader:

  1. Scaricate l'ultima versione del firmware dal sito ufficiale
  2. Estraete il file zip in un cartella
  3. Connette il vostro dispositivo in modalità Debug USB al vostro PC
  4. Riavviate in modalità fastboot (con il comando adb "reboot fastboot" o da dispositivo spento tenendo premuto i tasti "Accensione+ Volume Su"
  5. Dalla cartella in cui avete estratto il file zip del firmware cliccate con il tasto destro tenendo premuto il pulsante "Maiusc" sulla tastiera e selezionate "Apri finestra di comando qui"
  6. digitate il comando per lo sbocco del bootloader(che eliminerà TUTTI i file sul dispositivo):
    codice:
    fastboot oem unlock
  7. Alla fine della procedura il dispositivo si riavvierà. Tornate nuovamente in modalità fastboot, come indicato nel punto 4
  8. Aprite nuovamente il prompt dei comandi come indicato nel punto 5 e digitate, uno per uno e dopo aver aspettato la fine di ogni procedura, i comandi relativi alla vostra versione del dispositivo:

    Versione 16 GB:

    codice:
    fastboot flash boot boot.img
    fastboot flash userdata userdata.img
    fastboot flash system system.img
    fastboot flash recovery recovery.img
    fastboot flash cache cache.img
    fastboot flash modem NON-HLOS.bin
    fastboot flash sbl1 sbl1.mbn
    fastboot flash dbi sdi.mbn
    fastboot flash aboot emmc_appsboot.mbn
    fastboot flash rpm rpm.mbn
    fastboot flash tz tz.mbn
    fastboot flash LOGO logo.bin
    fastboot reboot
    Versione 64 GB:

    codice:
    fastboot flash boot boot.img
    fastboot flash userdata userdata_64g.img
    fastboot flash system system.img
    fastboot flash recovery recovery.img
    fastboot flash cache cache.img
    fastboot flash modem NON-HLOS.bin
    fastboot flash sbl1 sbl1.mbn
    fastboot flash dbi sdi.mbn
    fastboot flash aboot emmc_appsboot.mbn
    fastboot flash rpm rpm.mbn
    fastboot flash tz tz.mbn
    fastboot flash LOGO logo.bin
    fastboot reboot
  9. Alla fine del processo il telefono si riavvierà nella CyanogenMod stock







***Sia io sia AndroidWorld NON ci assumiamo responsabilità per eventuali danni al vostro dispositivo, se seguite la procedura lo fate a vostro rischio e pericolo.***