[GUIDA] Modifica Bootloader (HBOOT) per eliminare il Warning rosso all'avvio | Forum Android | AndroidWorld

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    L'avatar di Megabit Android Pro
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Taranto
    Dispositivo
    HTC One
    Operatore
    TIM
    Messaggi
    590
    Grazie!
    7
    Ringraziato 90 volte in 86 post

    [GUIDA] Modifica Bootloader (HBOOT) per eliminare il Warning rosso all'avvio

    Chi ha sbloccato il proprio One si sarà sicuramente accorto che sulla schermata di avvio appare la seguente dicitura in rosso:

    This build is for

    development purposes only
    Do not distribute outside of HTC
    without HTC's written permission.
    Failure to comply may
    lead to legal action.

    Tale warning è contenuto nel bootloader dello smartphone per cui l'unico modo di eliminarlo è flasharne uno opportunamente modificato, che riporti la schermata bianca coi loghi HTC come se fosse una ROM Stock originale!

    ATTENZIONE: Ne io ne AndroidWorld ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali danni causati applicando i passaggi che seguono! L'operazione è caldamente sconsigliata a chi non ha dimestichezza con i comandi ADB!

    Dando per scontato che il vostro smartphone sia sbloccato e su S-OFF (condizioni essenziali per poter scrivere un bootloader modificato) avrete sicuramente installato i driver USB su Windows per far riconoscere correttamente il One al PC e avrete già installato l'Android SDK coi comandi ADB e Fastboot funzionanti. A questo punto dobbiamo verificare la versione di bootloader attualmente presente sul proprio smartphone per scaricare la contro parte modificata. Per fare questo è necessario riavviare lo smartphone in modalità bootloader e leggere alla voce "HBOOT" la versione presente.
    Al momento le uniche modificate sono (cliccare sulla versione per scaricarla):

    1.55.0000
    1.54.0000 su base ROM 2.24
    1.54.0000 su base ROM 2.17
    1.44.0000

    Una volta scaricata copiatela nella cartella coi comandi ADB e FASTBOOT

    - Apriamo una finestra di comando DOS in Windows
    - Rechiamoci nella cartella coi comandi ADB e Fastboot
    - Colleghiamo lo smartphone al PC sempre in modalità bootloader
    - Lanciamo il comando fastboot devices per verificare che il PC veda lo smartphone (vi restituirà un numero di serie seguito dalla scritta FASTBOOT)
    - Lanciamo il comando fastboot oem rebootRUU e lo smartphone si riavvierà in modalità RUU (schermata nera con scritta HTC verde)
    - Lanciamo il comando
    fastboot flash zip nomedelhboot.zip (dove "nomedelhboot" corrisponde al nome dello Zip scaricato in precedenza)

    A questo punto noterete una barra orizzontale incompleta apparire sullo smartphone e un log in risposta nella finestra DOS che dovrebbe riportare la scritta "successful".
    Per completare la procedura è sufficiente lanciare il comando fastboot reboot-bootloader e la barra arriverà al 100% riavviando lo smartphone in bootloader.
    Scollegate e riavviate normalmente per verificare che il Warning rosso sia scomparso dallo schermo del vostro One!
    Per ripristinare i bootloader originali, basta ripetere la procedura scaricando i seguenti HBOOT:

    1.55.0000 (Originale non modificato)
    1.54.0000 su base ROM 2.24 (Originale non modificato)
    1.54.0000 su base ROM 2.17 (Originale non modificato)
    1.44.0000 (Originale non modificato)


    Tutti i ringraziamenti vanno ai ragazzi di XDA il cui Topic completo è il seguente: http://forum.xda-developers.com/show....php?t=2316726
    Ultima modifica di Megabit; 31-08-2013 a 13: 06

  2. I seguenti utenti hanno ringraziato Megabit per aver trovato utile questo post:

    ale29-09 (21-07-2013)

  3. #2
    L'avatar di ale29-09 Android Guru
    Registrato dal
    Apr 2011
    Residenza
    Roma
    Dispositivo
    iPhone 7 128GB, Google Nexus 4
    Operatore
    Wind
    Messaggi
    7,112
    Grazie!
    243
    Ringraziato 927 volte in 800 post
    Ottima guida Megabit! Non la metto in rilievo altrimenti finiamo per coprire mezza sezione (già ce ne sono 4), ma è comunque degna di nota

    【ale29-09 on HTC One S and Tapatalk 4】
    Attualmente in possesso

    iPhone 7 128 GB (Principale), LG Nexus 4 (Mako), Motorola Moto E 2015 (Surnia), HTC One S (Ville), HTC Desire HD (Ace), Samsung Galaxy S3 Mini (I8190), Huawei Ascend G510, LG Optimus One (P500)

    Posseduti in precedenza

    Huawei Nexus 6P,
    Sony Xperia Z4, Motorola Moto X 2014 (Victara),
    Nexus 7 2012 WiFi (Grouper), LG Nexus 4 (Mako), LG G4 (H815), LG G3 (D855), LG G2 (D802), Samsung Galaxy SII (I9100)

    Facebook:
    http://goo.gl/P0zAh4
    Google+:http://goo.gl/4uTFlj

  4. #3
    L'avatar di Megabit Android Pro
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Taranto
    Dispositivo
    HTC One
    Operatore
    TIM
    Messaggi
    590
    Grazie!
    7
    Ringraziato 90 volte in 86 post
    Grazie Ale, ho appena aggiunto la Fonte che ieri per fretta avevo omesso

  5. #4
    Baby Android
    Registrato dal
    Jul 2013
    Residenza
    latina
    Dispositivo
    htc one
    Operatore
    TIM
    Messaggi
    1
    Grazie!
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Funziona benissimo...complimenti

  6. #5
    L'avatar di Megabit Android Pro
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Taranto
    Dispositivo
    HTC One
    Operatore
    TIM
    Messaggi
    590
    Grazie!
    7
    Ringraziato 90 volte in 86 post
    Bene, ti ringrazio ma il merito va ai soliti smanettoni di XDA.......mi sono solo limitato e tradurre nella maniera più semplice possibile la procedura!

  7. #6
    L'avatar di Megabit Android Pro
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Taranto
    Dispositivo
    HTC One
    Operatore
    TIM
    Messaggi
    590
    Grazie!
    7
    Ringraziato 90 volte in 86 post
    Riprendo il Topic per aggiornare e aggiungere l'ultimo HBOOT introdotto da HTC!

  8. I seguenti utenti hanno ringraziato Megabit per aver trovato utile questo post:

    wild3574 (24-04-2014)

  9. #7
    Baby Android
    Registrato dal
    Apr 2014
    Residenza
    roma
    Dispositivo
    HTC ONE
    Operatore
    Wind
    Messaggi
    3
    Grazie!
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    dopo aver messo il bootloader modificato 1.55.0000 non mi riconosce più il dispositiv

    Ciao a tutti e grazie per il bellissimo forum!
    Ho fatto la procedura correttamente mettendo il bootloader 1.55.0000 modificato, ma dopo il riavvio il PC nn mi riconosce più il cell in modalità bootloader, infatti il comando fastboot non riconosce il device, ma a telefono acceso normalmente adb funziona.
    Ora nn posso più fare modifiche di alcun tipo, mi si blocca cn un triangolo rosso anche quando faccio la recovery.
    sapete come risolvere il problema?

    Quote Originariamente inviato da Megabit Visualizza il messaggio
    Chi ha sbloccato il proprio One si sarà sicuramente accorto che sulla schermata di avvio appare la seguente dicitura in rosso:

    This build is for

    development purposes only
    Do not distribute outside of HTC
    without HTC's written permission.
    Failure to comply may
    lead to legal action.

    Tale warning è contenuto nel bootloader dello smartphone per cui l'unico modo di eliminarlo è flasharne uno opportunamente modificato, che riporti la schermata bianca coi loghi HTC come se fosse una ROM Stock originale!

    ATTENZIONE: Ne io ne AndroidWorld ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali danni causati applicando i passaggi che seguono! L'operazione è caldamente sconsigliata a chi non ha dimestichezza con i comandi ADB!

    Dando per scontato che il vostro smartphone sia sbloccato e su S-OFF (condizioni essenziali per poter scrivere un bootloader modificato) avrete sicuramente installato i driver USB su Windows per far riconoscere correttamente il One al PC e avrete già installato l'Android SDK coi comandi ADB e Fastboot funzionanti. A questo punto dobbiamo verificare la versione di bootloader attualmente presente sul proprio smartphone per scaricare la contro parte modificata. Per fare questo è necessario riavviare lo smartphone in modalità bootloader e leggere alla voce "HBOOT" la versione presente.
    Al momento le uniche modificate sono (cliccare sulla versione per scaricarla):

    1.55.0000
    1.54.0000 su base ROM 2.24
    1.54.0000 su base ROM 2.17
    1.44.0000

    Una volta scaricata copiatela nella cartella coi comandi ADB e FASTBOOT

    - Apriamo una finestra di comando DOS in Windows
    - Rechiamoci nella cartella coi comandi ADB e Fastboot
    - Colleghiamo lo smartphone al PC sempre in modalità bootloader
    - Lanciamo il comando fastboot devices per verificare che il PC veda lo smartphone (vi restituirà un numero di serie seguito dalla scritta FASTBOOT)
    - Lanciamo il comando fastboot oem rebootRUU e lo smartphone si riavvierà in modalità RUU (schermata nera con scritta HTC verde)
    - Lanciamo il comando
    fastboot flash zip nomedelhboot.zip (dove "nomedelhboot" corrisponde al nome dello Zip scaricato in precedenza)

    A questo punto noterete una barra orizzontale incompleta apparire sullo smartphone e un log in risposta nella finestra DOS che dovrebbe riportare la scritta "successful".
    Per completare la procedura è sufficiente lanciare il comando fastboot reboot-bootloader e la barra arriverà al 100% riavviando lo smartphone in bootloader.
    Scollegate e riavviate normalmente per verificare che il Warning rosso sia scomparso dallo schermo del vostro One!
    Per ripristinare i bootloader originali, basta ripetere la procedura scaricando i seguenti HBOOT:

    1.55.0000 (Originale non modificato)
    1.54.0000 su base ROM 2.24 (Originale non modificato)
    1.54.0000 su base ROM 2.17 (Originale non modificato)
    1.44.0000 (Originale non modificato)


    Tutti i ringraziamenti vanno ai ragazzi di XDA il cui Topic completo è il seguente: [2014.03.30][GUIDE] [MOD] GSM Firmware Flashing & Hboots red warning gone - xda-developers

  10. #8
    L'avatar di Megabit Android Pro
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Taranto
    Dispositivo
    HTC One
    Operatore
    TIM
    Messaggi
    590
    Grazie!
    7
    Ringraziato 90 volte in 86 post
    Ciao, hai seguito la guida per mettere il cell in S-Off prima di cambiare il bootloader?

  11. #9
    Baby Android
    Registrato dal
    Apr 2014
    Residenza
    roma
    Dispositivo
    HTC ONE
    Operatore
    Wind
    Messaggi
    3
    Grazie!
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    [QUOTE=Megabit;1392536]Ciao, hai seguito la guida per mettere il cell in S-Off prima di cambiare il bootloader?[/QUOTE
    Avevo sbloccato il bootloader e fatto il root, poi ho ritolto i permessi di door e fatto la procedura che ho spiegato prima, volevo far ritornare tutto come da fabbrica x poter fare gli aggiornamenti di HTC visto che mi compariva il triangolo rosso prima di finire l'aggiornamenti.

  12. #10
    L'avatar di Megabit Android Pro
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Taranto
    Dispositivo
    HTC One
    Operatore
    TIM
    Messaggi
    590
    Grazie!
    7
    Ringraziato 90 volte in 86 post
    Te l'ho chiesto perché per cambiare il bootloader è necessario essere su "S-Off", come chiaramente premesso all'inizio della guida! Non so cosa succede se si effettua la procedura su "S-On" perché il mio così c'è stato solo poche ore dall'acquisto!
    A questo punto e per esperienza ti dico che conviene comunque impiegare una custom recovery e flashare una 4.4.2 Stock del tutto analoga alla versione originale! Una volta sbloccato e modificato è molto più facile in questo modo che cercare di tornare alle origini solo per avere gli aggiornamenti ufficiali automatici! Anche perché dopo il prossimo non credo che riceverà altri upgrade ufficiali, soprattutto di versioni Android maggiori (tipo un eventuale 5.0).

12 »

Discussioni simili

  1. [GUIDA] ROOT, Recovery e S-OFF con qualsiasi HBOOT
    Da Agosh nel forum Firmware e Modding (HTC Desire)
    21-11-2014
    45Risposte
  2. Guida per il downgrade dell'hboot!
    Da The_RealSlim_Shady nel forum HTC Desire S
    27-05-2012
    22Risposte
  3. Guida su root, recovery, cambio/aggiornamento rom, sbrandizzazione e downgrade hboot
    Da Leonida nel forum Modding e Firmware (HTC Wildfire)
    11-11-2011
    3Risposte
  4. problema avvio bootloader
    Da zibonzi nel forum Vodafone Ideos / Huawei Ideos
    29-03-2011
    11Risposte
  5. 19-02-2011
    1Risposte

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.6.1