Quando ad un informatico viene chiesto il perché delle molte ore spese in operazioni all'apparenza inutili (ricordate il Windows 98 installato su un iPhone 6?) , c'è sempre una risposta che la fa da padrone: "Perché posso".

Se queste sfide vi emozionano, e state cercando la prossima impresa nella quale cimentarvi, eccovene una che, per la sua semplicità, non è quasi neanche degna di essere chiamata sfida: Eseguire Emacs su Android.

Per la verità, se siete soliti utilizzare Emacs, la crescente diffusione degli smartphone e tablet Android e la loro capacità di lavorare con le tastiere bluetooth, questa guida potrà anche esservi utile per portare sempre con voi il vostro editor preferito, reso identico a quello che avete sul PC desktop.

Istruzioni:


  1. Installate Termux (ed opzionalmente anche Hacker’s keyboard) dal the Play store.
  2. Eseguitela, e digitate i seguenti comandi:
    apt update
    apt install emacs
  3. Copiate il file init.el del vostro PC sullo smartphone (read below for a way to keep it synchronized).
  4. Avviate emacs (e festeggiate un po'!).
    • Se Emacs vi restituisce un errore “void-function …” , commentate la parte relativa del vostro file init e provate di nuovo





Fonte: endlessparentheses