[GUIDA] Root ICS 4.0.3 + recovery ClockworkMod | Forum Android | AndroidWorld

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    Baby Android
    Registrato dal
    Dec 2011
    Residenza
    torino
    Dispositivo
    nexus s
    Operatore
    Vodafone
    Messaggi
    14
    Grazie!
    0
    Ringraziato 9 volte in 3 post

    [GUIDA] Root ICS 4.0.3 + recovery ClockworkMod

    Ciao a tutti, cercherò di spiegarvi come riabilitare la recovery e ottenere i permessi di root con il nuovo ICS!
    Innanzitutto abbiamo bisogno di:
    File android per fastboot per CWM recovery
    zip superuser da flashare

    Collegate come archivio di massa
    Mettete nella sd il file superuser
    Riavviate il dispositivo in fastboot (spegnetelo e riapritelo tenendo premuti power+volume su)
    Estraete il file android.rar nel desktop
    aprite prompt dei comandi
    andate nel desktop e poi nella cartella android con:
    cd desktop
    cd android
    scrivete poi: fastboot-windows devices (vi rileverà il dispositivo, poi potete proseguire)
    poi: fastboot-windows flash recovery 5023-green.img (dovrebbe darvi due ok)
    Se i passaggi seguenti sono andati a buon fine, senza riavviare il dispositivo, andate in recovery premendo i tasti volume per muovervi e il tasto power per selezionare recovery. Dopo si avvierà CWM recovery.
    cliccare su install zip from sdcard -> toggle signature verification -> disabled (sarà scritto in basso)
    poi cliccate su choose a zip e flashate superuser3-0-7.zip
    riavviate ed avrete i permessi di root!
    Per non avere più il problema della recovery, scaricate un file manager che consenta i permessi di root, come TOOLBOX rom, andate in /etc e rinominate installrecovery.sh in installrecovery.sh.old
    Dopo scaricate rom manager e installate la CMW!

    Spero di essere stato chiaro, è la prima volta che scrivo una guida.

    android files android.rar

    GUIDA COMPLETA NEL SECONDO POST qui sotto
    File allegati
    Ultima modifica di saveAW; 20-12-2011 a 20: 41

  2. I seguenti 7 utenti hanno ringraziato ridley90 per aver trovato utile questo post:

    (THE REAL) Neo (07-01-2012), ame85 (19-12-2011), bdb (20-12-2011), drunk (28-03-2012), saveAW (20-12-2011), teoserio (07-02-2012)

  3. #2
    L'avatar di ame85 Android Senior
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Jesi
    Dispositivo
    Nexus S i9023
    Operatore
    PosteMobile
    Messaggi
    474
    Grazie!
    52
    Ringraziato 73 volte in 48 post
    EDIT: Come suggerito da save80 copio qui la mia integrazione alla guida di ridley90 ,che comprende la parte di riconoscimento del dispositivo da parte del PC, e quella di unlock del bootloader, che comporta un full wipe del telefono. Spero vi sia utile.

    A seguire, una guida abbastanza dettagliata su come effettuare le procedure di root e di installazione della recovery modificata ClockworkMod sul Nexus S i9023, partendo da un telefono vergine.

    ATTENZIONE: QUESTA PROCEDURA COMPORTA UN FULL-WIPE DEL TERMINALE. SALVATE I DATI SENSIBILI SUL PC PRIMA DI PROCEDERE.



    PASSO1: RICONOSCIMENTO DEL TELEFONO DA PARTE DEL PC
    E' un passaggio molto importante, perché senza questa prima parte sarà impossibile impartire i comandi di fastboot per flashare la recovery modificata. Per fare in modo che il computer veda correttamente il telefono prima di iniziare a pacioccarci, basta seguire questi passi:
    • Installare l'SDK di Android, preso da qui: Android SDK | Android Developers (necessita del JDK, google è vostro amico)
    • Terminata l'installazione si aprirà l'SDK Download Manager. Da qui installare, tra gli extras, il 'Google USB Driver Package', che servirà per riconoscere il telefono.
    • Andare nella cartella dell'sdk, e nella directory extras/google/usb_driver modificare il file android_winusb.inf, aggiungendo alle sezioni [Google.NTx86] e [Google.NTamd64] il seguente codice (copiate ed incollate):
      codice:
      ;
      ;Google Nexus S GT-i9023
      %SingleAdbInterface% = USB_Install, USB\VID_18D1&PID_4E20
      2.jpg 1.jpg
    • NOTA: per chi ha la versione 9020, basta cambiare la stringa 9023 nel codice da sostituire e siete a posto.
    • Spegnere il telefono, riaccenderlo in modalità recovery con la combinazione di tasti volume su + power per accedere al bootloader.
    • Solo a questo punto, collegare il telefono via usb al computer. Tenterà di installare il nuovo dispositivo, ma non ci riuscirà.
    • Una volta fallita l'installazione del dispositivo, senza disconnettere il cavo usb, andare in gestione dispositivi nel pannello di controllo di Windows. Si noterà una periferica Android1.0, non riconociuta.
    • Cliccare col destro su tale periferica, e dare il comando aggiornamento driver. Scegliere l'opzione di aggiornamento manuale.
    • Immettere il percorso del file android_winusb.inf precedentemente modificato, che si trova nella cartella dell' sdk di Android.
    • Il PC a questo punto installerà correttamente il dispositivo, chiamandolo Android ADB interface, e si potrà procedere al flash della recovery.



    PASSO2: FLASH DELLA RECOVERY MODIFICATA
    • Scaricare ed estrarre sul desktop il file android.zip che trovate allegato nel primo post.
    • Aprire come amministratore il prompt dei comandi di windows.
    • Portarsi nella cartella android appena estratta.
    • Dare il seguente comando per far riconoscere il device al pc:
      codice:
      fastboot-windows.exe devices
      Il telefono apparirà listato sotto.
    • Dare il seguente comando per sbloccare il bootloader (questo comporterà al prossimo avvio un full-wipe del telefono):
      codice:
      fastboot-windows.exe oem unlock
      Sul telefono comparirà una finestra che vi chiede se volete sbloccare davvero il bootloader. Selezionate si (tramite i tasti fisici, non il touchschreen), ed avrete sbloccato il bootloader.
    • cimg0178.jpg cimg0185.jpg
    • Dare il seguente comando per flashare la recovery modificata:
      codice:
      fastboot-windows.exe flash recovery 5023-green.img
      Vi darà ok, e siete a posto così.



    PASSO3: FLASH DELLO ZIP DEL SUPERUSER DALLA RECOVERY MODIFICATA
    • Dal bootloader (che è ormai sbloccato), selezionate la voce recovery per entrare nella clockworkmod appena flashata.
    • Dalla nuova recovery, montate il telefono via usb (mounts and storage -> usb mount) e copiateci dentro il file Superuser-3.0.7-efghi-signed.zip
    • Una volta copiato lo .zip, andare su install zip from sdcard e selezionare il file sulla memoria esterna. Verrà così installato il root sul telefono.
    • Riavviate dando il comando reboot system now.



    PASSO4: RE-INSTALLAZIONE DELLA RECOVERY MODIFICATA
    Adesso che avete riavviato, noterete che il telefono è stato completamente resettato. Rimettete almeno l'account google, necessario per andare sul market. Quello che avete in mano è un telefono rootato (l'app superuser la trovate tra le altre applicazioni), ma che ha perso la recovery modificata che gli avete flashato. Niente paura, è normale. E' un sistema di protezione del bootloader di google, che all'avvio sovrascrive qualsiasi recovery non sia originale. Vediamo quali sono i passi per evitare che questo accada in futuro:
    • Dal market, scaricate Rom Toolbox, un file manager che sfrutta i privilegi di root. Avviatelo, dategli i permessi di root, e andate in /system/etc per rinominare il file installrecovery.sh in installrecovery.sh.old. Questo impedisce al bootloader di sovrascrivere ancora la recovery.
    • ​Sempre dal market, installate Rom Manager, e scegliete tra le impostazioni installa recovery clockworkmod. Ci metterà un pò, e vi chiederà i permessi di root, che gli darete.
    • FATTO: ​Avete così installato la recovery modificata, e potete verificare che rimane lì dov'è riavviando il telefono in modalità recovery.




    Grazie mille a maped per aver gentilmente fornito gli screenshot ed a rowiz per aver testato la procedura sulla versione superamoled
    Ultima modifica di ame85; 29-01-2012 a 19: 12


    Recovery:
    ClockworkMod 5.0.2.0
    ROM: Ice Cream Sandwich 4.0.4 (stock rom - rooted)

  4. I seguenti 9 utenti hanno ringraziato ame85 per aver trovato utile questo post:

    (THE REAL) Neo (07-01-2012), drunk (28-03-2012), Gippenico (09-02-2012), saveAW (20-12-2011), scappelo7 (19-03-2012), supilota83 (22-12-2011), teoserio (07-02-2012), Xtefano (13-01-2012)

  5. #3
    L'avatar di ame85 Android Senior
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Jesi
    Dispositivo
    Nexus S i9023
    Operatore
    PosteMobile
    Messaggi
    474
    Grazie!
    52
    Ringraziato 73 volte in 48 post
    Aggiungo una seconda domanda, non nel primo post, perché non c'entra con quanto scritto sopra. Mi sono studiato un secondo la procedura che hai descritto, e sembrerebbe seguire questi passi, me la confermi?:

    - vari passi per flashare la recovery clockwork da fastboot sul NS
    - utilizzo della clockwork appena flashata per installare lo zip del superuser, e successivo riavvio
    - al riavvio perdo la clockwork, ma non i permessi di root. Con un file manager rinomino quindi lo script che reinstalla la recovery stock, e poi da rom manager (avendo il tel rootato) reinstallo la clockwork da capo.

    Corretto?


    Recovery:
    ClockworkMod 5.0.2.0
    ROM: Ice Cream Sandwich 4.0.4 (stock rom - rooted)

  6. #4
    Baby Android
    Registrato dal
    Dec 2011
    Residenza
    torino
    Dispositivo
    nexus s
    Operatore
    Vodafone
    Messaggi
    14
    Grazie!
    0
    Ringraziato 9 volte in 3 post
    Più che l'sdk devi fare in modo che il tuo computer rilevi il tuo dispositivo, i driver generalmente sono nell'sdk, quindi installando quello nessun problema a mio avviso, però l'ho fatto tanto tempo fa quindi non saprei darti la certezza, ma se non hai installati i driver il dispositivo non viene riconosciuto e al fastboot-windows devices non viene rilevato niente! Comunque sommariamente sono quelli i passaggi per avere tutto apposto dopo, tranne che rinominando quel file tu fai in modo che la recovery originale non venga installata ad ogni riavvio, e di conseguenza al riavvio del dispositivo non per la CWM! a me è andato tutto perfettamente e dopo sono riuscito ad utilizzare titanium, rom manager, setcpu e altri! Se serve sono ancora disponibile
    Ultima modifica di ridley90; 19-12-2011 a 23: 13

  7. I seguenti utenti hanno ringraziato ridley90 per aver trovato utile questo post:

    ame85 (19-12-2011)

  8. #5
    L'avatar di ame85 Android Senior
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Jesi
    Dispositivo
    Nexus S i9023
    Operatore
    PosteMobile
    Messaggi
    474
    Grazie!
    52
    Ringraziato 73 volte in 48 post
    Quote Originariamente inviato da ridley90 Visualizza il messaggio
    Più che l'sdk devi fare in modo che il tuo computer rilevi il tuo dispositivo, i driver generalmente sono nell'sdk, quindi installando quello nessun problema a mio avviso, però l'ho fatto tanto tempo fa quindi non saprei darti la certezza, ma se non hai installati i driver il dispositivo non viene riconosciuto e al fastboot-windows devices non viene rilevato niente! Comunque sommariamente sono quelli i passaggi per avere tutto apposto dopo, tranne che rinominando quel file tu fai in modo che la recovery originale non venga installata ad ogni riavvio, e di conseguenza al riavvio del dispositivo non per la CWM! a me è andato tutto perfettamente e dopo sono riuscito ad utilizzare titanium, rom manager, setcpu e altri! Se serve sono ancora disponibile
    Ti ringrazio, domattina mi cimento nel root del telefono e nell'installazione della clockwork da rom manager. Se dovessi avere inghippi ti scoccerò ancora


    Recovery:
    ClockworkMod 5.0.2.0
    ROM: Ice Cream Sandwich 4.0.4 (stock rom - rooted)

  9. #6
    Baby Android
    Registrato dal
    Dec 2011
    Residenza
    torino
    Dispositivo
    nexus s
    Operatore
    Vodafone
    Messaggi
    14
    Grazie!
    0
    Ringraziato 9 volte in 3 post
    scoccia pure, ma ti assicuro che è molto più difficile installare ICS che rootarlo XD

  10. #7
    maped
    Guest
    Quote Originariamente inviato da ridley90 Visualizza il messaggio
    ...scrivete poi: fastboot-windows devices (vi rileverà il dispositivo, poi potete proseguire)
    niente da fare

    senza-titolo-1.jpg

    ho provato anche copiando la recovery dentro la directory platform tools dell’sdk ma una volta che devo riavviare in recovery non rileva il telefono ...o meglio rimane in attesa ma c'è il problema della fucilata all'androide e successivo schermo nero

    senza-titolo-2.jpg

  11. #8
    L'avatar di ame85 Android Senior
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Jesi
    Dispositivo
    Nexus S i9023
    Operatore
    PosteMobile
    Messaggi
    474
    Grazie!
    52
    Ringraziato 73 volte in 48 post
    Azzo ... ed io che stavo aspettando che finisse di caricare il telefono per provare anche io. Ho appena finito di installare l'SDK, ed ero tutto speranzoso, mannaggia ...

    EDIT: comunque proverò lo stesso, e farò sapere non appena il tel è carico
    Ultima modifica di ame85; 20-12-2011 a 13: 45


    Recovery:
    ClockworkMod 5.0.2.0
    ROM: Ice Cream Sandwich 4.0.4 (stock rom - rooted)

  12. #9
    maped
    Guest
    Come diceva giustamente ridley, il problema è far riconoscere il dispositivo...non demordo, dopo riprovo :banghead:

    Inviato dal mio Nexus S usando Tapatalk

  13. #10
    L'avatar di ame85 Android Senior
    Registrato dal
    Feb 2011
    Residenza
    Jesi
    Dispositivo
    Nexus S i9023
    Operatore
    PosteMobile
    Messaggi
    474
    Grazie!
    52
    Ringraziato 73 volte in 48 post
    Quote Originariamente inviato da maped Visualizza il messaggio
    Come diceva giustamente ridley, il problema è far riconoscere il dispositivo...non demordo, dopo riprovo :banghead:

    Inviato dal mio Nexus S usando Tapatalk
    Mentre il Signorino carica, mi sto informando un attimo, ed ho trovato questa guida su XDA, molto molto interessante: [SOLVED] Google Android USB drivers - Nexus S SCLCD GT-i9023 not recognized - xda-developers


    Recovery:
    ClockworkMod 5.0.2.0
    ROM: Ice Cream Sandwich 4.0.4 (stock rom - rooted)

1234 »

Discussioni simili

  1. [Guida] Installare ClockworkMod Recovery su Eee Pad Transformer
    Da ciso nel forum Modding & Firmware (ASUS Eee Pad Transformer)
    29-04-2013
    177Risposte
  2. [GUIDA]Installare la recovery ClockWorkMod
    Da Agosh nel forum Modding e Firmware (LG Optimus Black)
    27-03-2013
    87Risposte
  3. [GUIDA] Installare l'ultima versione della ClockWorkMod Recovery
    Da Agosh nel forum Modding e Firmware (LG Optimus Dual)
    01-03-2013
    14Risposte
  4. [Guida] Root ICS 4.0.3 + installazione recovery ClockworkMod
    Da ame85 nel forum Nexus S (i9020/i9023)
    20-12-2011
    5Risposte
  5. ClockWorkMod (recovery) e permessi di root per Galaxy Note
    Da ciso nel forum Samsung Galaxy Note
    07-11-2011
    1Risposte

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.6.1