Ciao, sono reduce di due mega multe , prese lo stesso giorno in orari diversi dallo stesso autovelox appena fuori città (per non dire non sapevo), rischio 15 punti di patente per aver oltrepassato il limite dei 70km/h di appena 25km in una strada che praticamente sei te e l'asfalto... muori di solitudine a farla a 40km/h , vabbè andiamo oltre .
Stavo dando un occhiata a Trapster (presente nel Market) e Waze (scaricabile solo attraverso il link http://m.waze.com direttamente dal browser dello smartphone perchè lo sviluppatore mi ha comunicato che non possiede ancora le mappe italiane, infatti installando l' .apk vedrete una mappa totalmente bianca) , trovo che siano due ottime applicazioni, almeno nell'idea che portano avanti , mi domando però come possano due progetti Open Source operanti nello stesso settore non usare un "common database" per le segnalazioni e gli avvistamenti in strada, cioè se io segnalo un check point a Terracina usando trapster, gli utenti che invece useranno Waze la prenderanno in quale parte del corpo (e viceversa...) ?