1) Scaricare l'SDK e decomprimetela dove vi fa più comodo:

http://www.androidworld.it/wiki/SDK

2) Editate il file .bashrc in questo modo:
- Da terminale digitate:
codice:
gedit ~/.bashrc
e in una linea nuova alla fine del file aggiungete:
codice:
export PATH=${PATH}:/home/nomeutente/android/tools
Dove ovviamente al suo posto ci deve essere il percorso della cartella tools dell'SDK appena scaricato

3) Installate le dipendenze:
sudo apt-get install sun-java6-jdk sun-java6-bin ia32-libs
4) Rendiamo eseguibili alcune applicazioni.
Da terminale ntrate nella cartella tools dell'SDK e digitate:
codice:
chmod +x android
chmod +x emulator
5) Avviamo il gestore dell'SDK, sempre da terminale digitiamo:
codice:
./android
6) Scegliere i pacchetti da installare.

- Accettate “SDK Platform Android 2.0. API 5, revision 1” e rifiutate anche gli altri (se non vi servono).
- Fate click su “Install Selected”
Attenzione: a volte è "difficile clickare sui link", nel caso dopo il click confermare premendo la barra spaziatrice.
Se doveste ricevere un errore di connessione al server via https, seguite questi passi:
- Chiudere la finestra “Refresh Sources”
- Andare alla voce “Settings” nel menu a sinistra della finestra “Android SDK and AVD Manager”
- Scegliere la voce “Force https://… sources to be fetched using http://…”
- Fare click su “Save and Apply”
- Chiudere e riaprire il programma dell'SDK.

7) Create un nuovo Android Virtual Device (AVD)

- Selezionate “Virtual Devices” dal lato sinistro della finestra “Android SDK and AVD Manager”.
- Fate click su“New”
- Inserite un nome
- Scegliete il target
- Scegliete la dimensione della microSD dell'emulatore
- Selezionate una skin

Per emulare dispositivi come HTC Dream, Magic o Hero
- Lasciate i valori standard
Per emulare il Motorola Milestone
- Scegliete WVGA 854
Per emulare gli altri dispositivi
- Scegliete la dimensione che vi interessa

- Fate click su “Create AVD”

8) Avviare il vostro emulatore

- Scegliete il vostro profilo dalla lsita
- Fate click su “Start…”
- Fate click su “Launch”

9) Date il tempo all'emulatore di avviarsi e divertitevi.