App

I requisiti per la privacy che Google farà rispettare a tutte le app dal 2022

I requisiti per la privacy che Google farà rispettare a tutte le app dal 2022
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

All'orizzonte ci sono interessanti novità che riguardano la sfera della privacy per il Play Store. Google sta infatti per introdurre dei nuovi requisiti che tutti gli sviluppatori con app sul Play Store dovranno rispettare dal prossimo anno.

A partire da febbraio 2022 infatti tutti gli sviluppatori che con le loro app Android raccolgono dati personali dagli utenti dovranno comunicare a Google, attraverso la nuova sezione privacy di Play Console, importanti dettagli sugli scopi e modalità di conservazione di questi dati. Dovrà essere indicata la tipologia di dato raccolto, lo standard di protezione e altre informazioni relative alla conservazione dei dati.

Per agevolare il nuovo lavoro richiesto agli sviluppatori, Google ha pubblicato una guida per completare questa nuova richiesta di informazioni. Per farvi un'idea generale potete anche dare un'occhiata al video che segue, il quale introduce le novità previste sul fronte privacy.

Commenta