App

Google contro Total Commander: l'app non potrà più eseguire il sideload degli APK

Google contro Total Commander: l'app non potrà più eseguire il sideload degli APK
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Android è sempre stato famoso per dare la possibilità agli utenti di installare app da fonti di terze parti: questa pratica, chiamata sideloading degli APK, poteva essere effettuata anche tramite il popolare file manager Total Commander, ma Google ha chiesto agli sviluppatori di rimuovere tale feature.

In un post sul forum dedicato a Total Commander, gli sviluppatori hanno spiegato che Google ha inviato loro una email in cui si diceva che l'app rischiava di essere rimossa dal Play Store per un "abuso del dispositivo e della rete": in particolare, BigG ha fatto riferimento ad una regola secondo la quale le app nel Play Store non possono scaricare file eseguibili da fonti esterne al Play Store. Con l'ultimo update di Total Commander è stata dunque rimossa la possibilità di fare sideload degli APK.

Si tratta di una situazione davvero particolare: sul Play Store sono presenti tantissime app che permettono effettivamente di scaricare e installare file APK (il browser Google Chrome è una di queste), ma Total Commander permette solo di installare file che sono tipicamente scaricati da internet o importati sullo smartphone tramite PC. Di seguito trovate un estratto in inglese della email in questione.

An app distributed via Google Play may not modify, replace, or update itself using any method other than Google Play's update mechanism. Likewise, an app may not download executable code (e.g. dex, JAR, .so files) from a source other than Google Play. This restriction does not apply to code that runs in a virtual machine or an interpreter where either provides indirect access to Android APIs (such as JavaScript in a webview or browser).

As mentioned previously, your app (APK versions 1031, 1032, 1033, 1034, 1035 and 1036) causes users to download or install applications from unknown sources outside of Google Play.

Via: 9to5Google
Mostra i commenti