App

Se avete installato una di queste app, è meglio che la cancelliate subito

Identificate 151 applicazioni che nascono una frode gli utenti
Se avete installato una di queste app, è meglio che la cancelliate subito
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Avast, l'azienda proprietaria del noto antivirus, ha da poco pubblicato un report in cui denuncia una nuova campagna di app fraudolente diffuse sul Play Store. Si tratta di ben 151 applicazioni diverse, ognuna con il suo profilo apparentemente a posto, recensioni per lo più positive e nomi che spingono a credere che offrano un servizio utile. Invece al loro interno nascondono un semplice meccanismo truffaldino che attiva degli abbonamenti a servizi telefonici con costi settimanali che possono arrivare anche a 40$.

Il meccanismo di diffusione è uno dei più vecchi: il link inviato tramite SMS. Una volta che l'app viene scaricata dall'utente ignaro, inizia a ottenere i dati del telefono (geolocalizzazione e IMEI) per identificare la nazione. Una volta aperta invece chiede all'utente di fornire il proprio numero di telefono o l'email per poter accedere. A questo punto il gioco è fatto e ci si troverà qualche tempo dopo con dei corposi addebiti per servizi permium via SMS.

Stando al report, la struttura di fondo delle app è la stessa, rendendo evidente che si tratta di un'operazione congegnata dagli stessi soggetti. A un primo sguardo sul Play Store le applicazioni sembrano pulite, ma andando a verificare emergeono chiaramente delle incongruenze: la policy sulla Privacy è identica e generica, lo sviluppatore ha sempre un profilo base e un'email generica. Inoltre alcune hanno anche delle recensioni negative da parte di chi è già caduto nella trappola.

Insomma niente di nuovo sotto al sole. Google ha già provveduto a rimuovere tutte le app interessate, tuttavia bisogna avere accortezza perché a quanto dichiara Avast, i link per scaricarle stanno continuando a circolare tramite i social. A questo link trovate la lista completa delle 151 app, vi invitiamo a verificare e se doveste trovarne una installata vi raccomandiamo caldamente di disinstallarla e controllare subito eventuali addebiti non riconosciuti nel vostro traffico telefonico.

Iscriviti al Gruppo Facebook

Canale Telegram Offerte

Via: PhoneArena

Commenta