App

Ecco la nuova icona del portafoglio digitale di Google, ma quale sarà il suo futuro?

Sarebbe logico che sostituisse Google Pay, ma con Google non si può mai dire...
Ecco la nuova icona del portafoglio digitale di Google, ma quale sarà il suo futuro?
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Un paio di mesi fa avevamo annunciato la notizia che Google avrebbe l'intenzione di trasformare Google Pay in una sorta di portafoglio digitale che, secondo le parole dell'azienda, "diventi il tessuto connettivo per l'intero settore della finanza al consumo", comprese le criptovalute.

Ora i ragazzi di 9to5Google hanno avuto modo di vedere la nuova icona dell'app, e ha più di una rassomiglianza con quella dell'app Wallet di Apple.

La rassomiglianza non è solo estetica, ma anche funzionale, in quanto il nuovo portafoglio digitale di Google vorrebbe servire, come la controparte della mela, anche per ospitare biglietti digitali, abbonamenti e passaporti vaccinali. Ma come potrebbe avvenire questa rivoluzione?

Innanzitutto, bisogna tenere presente che come suo solito Google ha fatto un po' di confusione, con ben due app per i pagamenti. Una GPay, presente solo negli Stati Uniti, in India e Singapore, che consente i pagamenti peer-to-peer, l'acquisto di abbonamenti di transito, il pagamento di parcheggi, benzina e molto altro. La seconda, la più conosciuta Google Pay (che ricordiamo si è da poco rinnovata) diffusa in tutto il mondo, mostra solo pass e metodi di pagamento.

Ora sarebbe logico che il nuovo portafoglio sostituisca Google Pay, ma Google potrebbe benissimo decidere di creare invece una nuova app. La situazione è ovviamente molto complessa, speriamo che l'azienda di Mountain View prenda una decisione chiara, almeno al livello delle sue ambizioni. 

Fonte: 9to5Google
Mostra i commenti