App

GrapheneOS pubblica sul Play Store due sue app super-private

GrapheneOS pubblica sul Play Store due sue app super-private
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

GrapheneOS, il progetto open source senza scopo di lucro che ha sviluppato un proprio sistema operativo mobile basato su Android mettendo al primo posto privacy e sicurezza, ha appena pubblicato due nuove applicazioni sul Play Store di Google: un'app fotocamera e un'app per la visualizzazione dei PDF. Ovviamente, queste due app sono pensate con la privacy come punto fondamentale dell'esperienza di utilizzo.

L'app fotocamera, denominata Secure Camera, utilizza la libreria Android CameraX di Google, che permette di utilizzare tutte le estensioni, come modalità notturna, grandangolo, teleobiettivo o pinch-to-zoom che i vari produttori di telefoni aggiungono alle loro applicazioni. Essendo orientata alla privacy, l'app ha una serie di caratteristiche, le più notevole delle quali sono il bisogno di concedere solo un'autorizzazione per farla funzionare e l'eliminazione dei dati EXIF per impostazione predefinita.

L'altra app, chiamata Secure PDF Viewer, è basata su pdf.js e fornitori di contenuti. Per ridurre al minimo i problemi di sicurezza, il PDF viene inserito nella visualizzazione WebView che è in una sandbox e quindi non ha accesso a contenuti o file. Di conseguenza, l'app non richiede alcuna autorizzazione per funzionare.

Se siete interessati a provarle, potete scaricarle tramite i pulsanti qui sotto. Sopra l'app fotocamera e sotto il visualizzatore di PDF.

Scarica da Play Store

Scarica da Play Store

Mostra i commenti