App

DuckDuckGo lancia un nuovo tool per la privacy degli utenti Android

DuckDuckGo lancia un nuovo tool per la privacy degli utenti Android
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Da diversi anni ormai DuckDuckGo è attiva nel settore informatico e in quello dei dispositivi mobili per lanciare prodotti che salvaguardino la privacy degli utenti, cercando di andare oltre quanto offerto dagli strumenti di Google e Apple.

Il nuovo tool lanciato da DuckDuckGo ha proprio questo obiettivo. La novità si chiama App Tracking Protection e arriva esclusivamente per gli utenti Android. Il suo scopo è bloccare il tracking effettuato dalle app di terze parti sui dispositivi Android, spesso all'insaputa degli utenti stessi. DuckDuckGo ha presentato la novità affermando che il suo tool riesce a fare meglio dei tool ufficiali offerti da Google e Apple.

Il tool App Tracking Protection riesce a bloccare il tracking perché si basa su una VPN locale, ovvero il dispositivo non si connetterà a una VPN ma il funzionamento delle app seguirà essenzialmente lo stesso schema. Inoltre, il blocco del tracking viene effettuato evitando l'instradamento dei dati personali su server esterni.

Kamyl Bazbaz, vicepresidente delle comunicazioni di DuckDuckGo, ha riferito che il nuovo tool presentato riesce ad andare oltre quelli di Google e Apple perché blocca fisicamente il tracking mentre gli altri, come quello di Apple ad esempio, invita gli sviluppatori a rispettare la scelta degli utenti in termini di tracking ma poi non effettua alcuna azione in merito.

La novità di DuckDuckGo arriva dopo alcune ricerche fatte dall'azienda: si stima che il 96% delle app disponibili su Android effettui tracking da parte di app di terze parti, e che l'87% dei dati derivanti dal tracking venga inviato a Google mentre il 68% anche a Facebook

Il nuovo tool lanciato da DuckDuckGo è integrato nella versione beta del suo browser, trovate il collegamento diretto per l'installazione al badge qui in basso.

Scarica da Play Store

Via: The Verge
Fonte: DuckDuckGo

Commenta