App

Il multitasking su Chrome? Per Google funziona molto meglio su schermi più grandi

Aumenta di 18 volte su schermi di maggiori dimensioni.
Il multitasking su Chrome? Per Google funziona molto meglio su schermi più grandi
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Android 12L, la versione Android è progettata per dispositivi con schermi di grandi dimensioni come pieghevoli, tablet e dispositivi ChromeOS, è disponibile come versione beta da alcuni mesi. Anche i telefoni sono supportati, però. Nel tentativo di pubblicizzare i miglioramenti dell'usabilità delle app su dispositivi a grande schermo, Google ha ora condiviso alcune statistiche sull'utilizzo del suo browser Chrome.

Google afferma che per garantire la parità di funzionalità in termini di multitasking e produttività tra la versione desktop di Chrome e quella utilizzata su dispositivi a grande schermo come pieghevoli e tablet, il team di sviluppo ha sperimentato diverse funzionalità. Per fare questo, il team ha sfruttato le funzionalità di Android 12L come la barra delle applicazioni e il pannello laterale di Samsung per consentire alle persone di aprire e utilizzare più finestre di Chrome contemporaneamente.

L'idea era quella di garantire che gli utenti potessero svolgere più attività in multitasking e che la capacità fosse ancora utilizzabile entro i vincoli del dispositivo, come l'utilizzo della memoria. I test hanno rivelato che le persone potevano utilizzare comodamente fino a cinque istanze di Chrome affiancate, quindi l'app è stata aggiornata per supportare questo caso d'uso. Il collegamento "Nuova finestra" è stato anche visualizzato in modo più evidente nel menu in modo che gli utenti potessero individuarlo e usarlo.

I risultati di Google indicano che l'utilizzo di più finestre è migliorato di 18 volte. Questa statistica è rafforzata dal fatto che la precedente ricerca dell'azienda aveva dimostrato che la multiistanza per Chrome è già utilizzata il 42% in più su tablet e pieghevoli rispetto ai telefoni. Google spera che, condividendo le sue conoscenze e le sue cifre, possa incoraggiare più sviluppatori a creare funzionalità ottimizzate anche per dispositivi con schermo grande, soprattutto per quanto riguarda Android 12L.

Mostra i commenti