Android Auto non va d'accordo con la beta di Google Maps

Ci vuole sempre pazienza con le beta. E con Android Auto.
Android Auto non va d'accordo con la beta di Google Maps
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Aumentano nelle ultime ore le segnalazioni di problemi per Google Maps, che su Android Auto sembra diventata inutilizzabile per vari utenti. Crash, lentezza, mappe che non si caricano, percorsi di navigazione che impiegano minuti interi prima di essere caricati, ed altri disservizi.

Potrebbe, ma non ne abbiamo la conferma assoluta, trattarsi di un problema della versione beta di Google Maps. Per sapere con certezza se state eseguendo la versione beta o meno, aprite il Play Store sul vostro smartphone e cercate Google Maps: nella pagina relativa all'app scorrete in basso fino a poco prima le info sull'app. A questo punto dovreste trovare una sezione che vi dice "sei un beta tester" se fate già parte del programma beta, o altrimenti un invito ad unirvi se non foste già iscritti.

BLACK FRIDAY AMAZON

Come soluzione potete provare a lasciare la beta di Maps (c'è il link per uscire nella medesima sezione di cui soppra), ma un fix dovrebbe già essere in fase di rilascio da parte di Google, quindi forse non c'è bisogno di essere così drastici. Del resto, qualche possibile malfunzionamento è l'essenza stessa di un programma beta, e se non foste pronti a tollerarli è meglio uscire a prescindere.

Via: Smartdroid

Commenta