Xiaomi gioca d'anticipo: Android 12 in fase di test sulla versione globale di due dispositivi

Xiaomi gioca d'anticipo: Android 12 in fase di test sulla versione globale di due dispositivi
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Con una mossa a sorpresa, nella giornata di ieri Google ha reso disponibile Android 12 AOSP ancor prima di aver portato l'ultima release del sistema operativo sui Google Pixel idonei. L'azienda di Mountain View ci aveva abituati al rilascio del codice sorgente solamente dopo che le build stabili era arrivate sui loro Pixel. 

Per questo motivo, Xiaomi ha quasi battuto Google al loro stesso gioco e ha già rilasciato build "stabili" di Android 12 per le varianti globali del Mi 11i e Mi 11, anche se solo per selezionati tester pilota. L'azienda ha inoltre annunciato che Xiaomi Mi 11 Ultra, Xiaomi Mi 11 Pro, Xiaomi Mi 11, Redmi K40 Pro e Redmi K40 Pro+ rientreranno nel primo lotto di dispositivi a ricevere Android 12, i cui test interni sono già iniziati.

Tuttavia, Wang Hua, direttore generale delle relazioni pubbliche di Xiaomi ha parlato su Weibo, ricordando agli utenti che Android 12 è stato appena rilasciato e che quindi sarà inevitabilmente afflitto da diversi bug. Sia Google che Xiaomi "hanno ancora molto da fare" ed è consigliabile che i tester facciano un backup dei loro dati prima di eseguire il processo di aggiornamento. Le note di rilasciano sottolineano inoltre che "potrebbe essere necessario un po' di tempo perché il vostro dispositivo si adatti alla nuova versione" e che alcune app di terze parti potrebbero non essere ancora compatibili con Android 12.

Via: gizmochina

Commenta