La Magic UI 6.0 di Honor è ufficiale: ecco cosa cambia e chi la riceverà

La Magic UI 6.0 di Honor è ufficiale: ecco cosa cambia e chi la riceverà
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Insieme Magic V, il nuovo dispositivo pieghevole di Honor, l'azienda cinese ha ufficializzato anche la Magic UI 6.0, l'ultima versione della sua personalizzazione del sistema operativo Android.

Novità della Magic UI 6.0

Non si tratta certamente dell'aggiornamento con novità del brand: la maggior parte delle nuove aggiunte riguardano infatti il miglioramento delle performance dei dispositivi. Tra le nuove funzioni, troviamo Magic Live è un assistente digitale che, grazie alla raccolta di dati e all'intelligenza artificiale, invia all'utente promemoria (come ad esempio quello di partire in orario per prendere un volo).

Diversi miglioramenti anche per il multi tasking: è stata infatti introdotta una nuova versione di Multi-Windows, che permette di utilizzare più app contemporaneamente e che si integra con Magic Live, che invece consiglierà le app da utilizzare in multi finestra in base all'utilizzo dello smartphone.

Honor Sharing, che ora supporta anche display, trastiere e mouse, permette di trasferire dati dallo smartphone al PC Windows utilizzando la tecnologia Honor Connect, che permette velocità di trasferimento pari a 1,2Gbps e latenza di soli 10ms. Infine, arriva anche il supporto alla funzione Il tuo telefono di Microsoft, ma per il momento solo in Cina.

Per quali dispositivi sarà disponibile

Magic UI 6.0 arriverà su alcuni dispositiv Honor già a partire dal primo trimestre di quest'anno: stiamo parlando di Magic 3, Magic 3 Pro e Pro+.

Il trimestre aprile-giugno vedrà invece l'approdo della Magic UI 6.0 su Honor 50, 50 Pro, Honor 60 e 60 Pro. Il 50 SE dovrà attendere fino al Q3 del 2022, mentre ancora nessuna notizia su 50 Lite. Anche Honor V40, Honor Tablet V7 e V7 Pro, insieme a X30, X30i e X20 riceveranno l'update nel terzo trimestre del 2022.

Via: GSMArena

Commenta