Il Fast Pair di Google potrebbe arrivare per tutti con Android 13

Il Fast Pair di Google potrebbe arrivare per tutti con Android 13
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Il Fast Pair è un'intelligente modalità di accoppiamento tra dispositivi Bluetooth introdotta da Google nel 2017, e che attualmente è disponibile per tutti coloro che integrano i Google Mobile Services. Con Android 13 le cose potrebbero cambiare.

Stando a quanto trapelato dal codice della prima Developer Preview di Android 13, Google starebbe pensando di rendere disponibile la modalità di accoppiamento Fast Pair anche ai dispositivi sprovvisti di Google Mobile Services. Questo sarebbe un grande passo in avanti e sarebbe reso possibile dallo sviluppo di un modulo Mainline dedicato, basato sulle nuove API chiamate NearbyManager, che appunto si trovano in Android 13.

Stando a quanto riferito da un ingegnere Google, gli sviluppatori saranno in grado di integrare il Fast Pair nei dispositivi sprovvisti di Google Mobile Services attraverso l'integrazione dei metadata necessari al Fast Pair in server dedicati. Ne sapremo sicuramente di più quando verranno rilasciate le prossime versioni più stabili di Android 13.

Mostra i commenti