Promemoria, Gboard, Condivisione nelle vicinanze ed Heads Up: le novità autunnali di Android

Google ha in programma una serie di novità piccole e grandi per Android: eccole tutte!
Promemoria, Gboard, Condivisione nelle vicinanze ed Heads Up: le novità autunnali di Android
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Google sta preparando tante novità per Android che saranno rilasciate nel corso dell'autunno. In questo articolo ci concentriamo su quelli che sono tanti aggiornamenti di stampo minore, ma a fine articolo trovate tutta la cronistoria con anche le altre novità che arriveranno prossimamente sui nostri dispositivi.

Promemoria di Assistant

Usate spesso i promemoria di Assistant? Bene, allora con "Hey Google, apri i miei promemoria" li potrete gestire tutti da un'unico punto, dove troverete anche utili suggerimenti per i possibili promemoria ricorrenti, da attivare con un tap.

Un giorno o l'altro parleremo più in dettaglio di questi promemoria, e di quanto la loro esperienza d'uso sia ancora poco omogenea e deficitaria, ma non è questo il momento. Per adesso gustatevi il video qui sotto, che illustra le novità.

Gboard

Ci sono nuove aggiunte per la Emoji Kitchen di Gboard: con oltre 1.500 sticker in arrivo in autunno, sarà impossibile non creare bizzarre combinazioni di emoji. (Google suggerisce questa: 🦉🐐🍞🍓provare per credere!)

Emoji a parte, quando copierete del testo che include informazioni multiple, come numeri di telefono, email ed URL, Gboard estrarrà e separerà i vari elementi in altrettante opzioni incollabili, in modo da poter scegliere con precisione cosa condividere e cosa no. Inoltre, quando aprirete un'app di messaggistica subito dopo aver catturato uno screenshot, Gboard mostrerà detto screenshot tra i suggerimenti.

Infine, ma solo per Android 11 e successivi, Smart Compose permetterà di completare intere frasi con un semplice swipe, un po' come già avviene su desktop con Gmail.

Anche in questo caso abbiamo una piccola clip di esempio, sotto forma di GIF animata.

Condivisione nelle vicinanze e su la testa!

Questa novità è in realtà già disponibile, anche se Google la annuncia solo adesso. Scegliendo la condivisione nelle vicinanze, è anche possibile decidere chi potrà vedervi: tutti, i vostri contatti (potete selezionarli anche singolarmente), e nessuno.

Infine, la funzione Heads Up, che vi avvisa di alzare lo sguardo dal telefono quando camminate per strada a testa china, è ora disponibile tramite Digital Wellbeing su tutti i dispositivi con Android 9 e successivi; in origine era un'esclusiva dei Pixel.

Fa piacere insomma che Google non tenga per forza per sé alcune funzioni di pubblica utilità come questa e le altre di cui abbiamo parlato in questa serie di novità autunnali per Android.

Fonte: Google

Segui l'argomento

Tutti gli articoli sull'argomento

Commenta