Le app a 32-bit potrebbero far scattare un avviso su Android

Le app a 32-bit potrebbero far scattare un avviso su Android
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Nonostante Google abbia compiuto diversi sforzi negli ultimi anni, occorrerà ancora un po' di tempo prima di eliminare definitivamente il supporto alle app a 32 bit su Android. In questo senso, però, l'azienda potrebbe presto compiere un ulteriore passo in avanti.

Mishaal Rahman, infatti, ha individuato una modifica al codice di Android che indica un avviso che verrà visualizzato ogni volta che l'utente eseguirà un'app a 32 bit su un sistema a 64 bit. Il messaggio informerà l'utente che "l'app deve essere aggiornata dal suo sviluppatore per migliorare la compatibilità". L'obiettivo, appunto, è quello di spingere gli sviluppatori a creare versioni a 64 bit delle loro applicazioni.

A questo proposito, ARM ha previsto di eliminare il supporto per le applicazioni a 32 bit nelle future CPU mobili a partire dal prossimo anno. Probabile, dunque, che Google voglia spingere gli sviluppatori ad aggiornare le app in tempo per questo cambiamento. Apple, invece, è passata al supporto solo a 64 bit già nel 2017,

Mostra i commenti