Android 12L diventerà Android 12.1? Potrebbe arrivare a marzo su Pixel

Android 12L diventerà Android 12.1? Potrebbe arrivare a marzo su Pixel
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Sono passati diversi mesi dal lancio della prima beta di Android 12L, e una volta uscita la terza beta pubblica ci chiediamo in quali vesti stabili arriverà il nuovo sistema operativo pensato da Google per tablet e pieghevoli.

Alex Dobie di Android Central, del quale troviamo il tweet a fine articolo, ha fatto un'ipotesi abbastanza forte ma sensata. Google finora si è attenuto accuratamente alla roadmap di Android 12L, rilasciando la terza beta a febbraio, proprio come previsto. Il prossimo step è il rilascio della prima release stabile, la quale dovrebbe arrivare entro marzo 2022.

Dunque potrebbe accadere che Google lanci la prima stabile di Android 12L per tutti i Pixel nell'ambito del March Feature Drop, il consueto aggiornamento trimestrale dei Pixel con il quale Google introduce novità software, oltre che le solite patch mensili. E visto che Android 12L per i classici smartphone introduce delle nuove API e alcune novità software esclusive per i Pixel, l'aggioranmento potrebbe essere visto come un upgrade ad Android 12.1.

Rimane da capire se Google effettivamente adotterà questa nomenclatura, la quale ha un sapore che ci riporta a qualche anno fa, quando Google rilasciava delle versioni intermedie di Android tra un major update e l'altro. Questo è proprio quello che potrebbe accadere prima del lancio di Android 13 Tiramisù, che arriverà in versione stabile non prima di ottobre 2022 ma che conosceremo come beta pubblica a partire da maggio.

Mostra i commenti