Pixel 6 / 6 Pro: le ultime novità alzano ancora le aspettative

Pixel 6 / 6 Pro: le ultime novità alzano ancora le aspettative
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

I prossimi top di gamma Google sono tra i più attesi di sempre, essenzialmente grazie alla stessa Google che ci ha fornito un assaggio dei suoi Pixel 6 diverse settimane fa. Nelle ultime ore sono trapelati ulteriori dettagli che alzano ancora di più le aspettative.

I Pixel 6 proporranno diverse novità rispetto alle generazioni precedenti, ci sarà un processore proprietario, un design totalmente rivisto (come è successo per Android 12 del resto), un comparto fotografico sempre più ricco di sensori, e tanto altro.

Ora sappiamo che potrebbero esserci due delle feature più apprezzate dal passato: parliamo degli Active Edge e di Battery Share. La prima feature era presente su Pixel 4, mentre la seconda su Pixel 5. Non le abbiamo mai viste insieme sullo stesso device, e i Pixel 6 sarebbero dunque i primi.

Active Edge è la funzionalità che consiste nello "strizzamento" del dispositivo ai suoi lati per richiamare l'attenzione di Assistant, una novità lanciata con i Pixel 2 e apprezzata almeno da una parte di utenti.

Battery Share permette invece di ricaricare con il proprio Pixel un secondo dispositivo in modalità wireless.

Inoltre, Roland Quandt ci fornisce una panoramica sui case made by Google che arriveranno per entrambi i modelli di Pixel 6. Per Pixel 6 si parla di Stormy Sky, Light Rain, Cotton Candy; mentre per il modello Pro ci saranno Stormy Sky, Light Frost, Golden Glow, Soft Sage.

Non ci resta che attendere il loro lancio ufficiale, che dovrebbe avvenire il prossimo 19 ottobre. In questa data, o forse prima, scopriremo se arriveranno ufficialmente anche in Italia.

Commenta