I Pixel stanno per ricevere una funzionalità che vi farà venir voglia di Chromebook (foto)

I Pixel stanno per ricevere una funzionalità che vi farà venir voglia di Chromebook (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Da anni Google propone un suo sistema operativo sviluppato esclusivamente per piattaforma desktop e molto versatile, il Chrome OS che ha portato alla ribalta i Chromebook. Nelle ultime ore sono emerse online delle interessanti novità che puntano all'integrazione tra Chrome OS e Android.

Attualmente Chrome OS propone già diversi livelli di integrazione con gli smartphone Android, ma la novità che stiamo per vedere è probabilmente di un altro livello. 9to5Google ha effettuato il teardown della versione più recente dell'app Google e ha scovato interessanti riferimenti alla funzionalità denominata Push.

Questa non è ancora disponibile a livello pubblico, ma il team di sviluppo ci sta lavorando almeno dalla prima Developer Preview di Android 12.

Push fa quello che sostanzialmente molti di noi che lavoriamo al PC con uno smartphone Android vorrebbero fare. La feature si occuperebbe di effettuare il mirroring delle app Android, installate su smartphone, al PC con Chrome OS. In altre parole, sarebbe in grado di eseguire le app Android dello smartphone sul PC con Chrome OS.

Dai riferimenti scovati sembra che la funzionalità sarà, almeno in prima battuta, un'esclusiva degli smartphone Pixel.

Lo screenshot in galleria mostra che il collegamento per attivare Push sarà localizzato nel menù delle app recenti, e probabilmente la stessa attivazione richiederà che lo smartphone e il PC siano connessi alla stessa rete.

Descritta in base a quanto trapelato finora sembra che Push abbia gli stessi obiettivi e peculiarità della funzionalità Handoff che Apple propone sui suoi dispositivi. Staremo a vedere se Google la presenterà ufficialmente nell'ambito del lancio ufficiale di Android 12, continuate a seguirci per rimanere aggiornati.

Fonte: 9to5Google

Commenta