Galaxy Note: è questo l'epitaffio sulla tua tomba? (foto)

Galaxy Note: è questo l'epitaffio sulla tua tomba? (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Nel mondo degli smartphone ha fatto parecchio rumore la decisione di Samsung di non lanciare una nuova generazione di Galaxy Note, la serie di smartphone che ha contribuito più di tutti insieme alla famiglia Galaxy S a far la storia del produttore sudcoreano. Ad oggi ancora non sappiamo se si è trattato di un rinvio o di un addio.

Quanto però è appena emerso dai documenti relativi alle registrazioni dei marchi di smartphone realizzate da parte di Samsung è molto interessante.

Samsung ha infatti applicato per registrare i marchi Galaxy A, Galaxy M, Galaxy S e Galaxy Z. Gli ultimi due rappresentano le famiglie più in alto nella gerarchia di smartphone Samsung, e l'assenza che pesa tanto è la registrazione del marchio Galaxy Note.

Se da una parte sembra ormai assodato che la famiglia Galaxy Z, ovvero quella dei pieghevoli, è destinata a restare e a giocare da titolare nella squadra di Samsung, sembra altrettanto chiaro che la famiglia Galaxy Note potrebbe essere stata definitivamente mandata in pensione.

Chiaramente questo non assicura sul fatto che non vedremo più nuovi Galaxy Note, anche se Samsung ci sta facendo capire che sta già cercando i suoi successori, lanciando ad esempio le varianti Ultra di Galaxy S con la S Pen.

Torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più sul destino dei gloriosi Galaxy Note.

Fonte: Galaxy Club

Commenta