Battlefield Mobile fa capolino sul Play Store: prossimamente in test su Android

Battlefield Mobile fa capolino sul Play Store: prossimamente in test su Android
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Era inevitabile: dopo il grande successo di Call of Duty Mobile, anche EA avrebbe potuto approfittare per proporre il suo franchise di successo su dispositivi mobili, e così in effetti sarà davvero. Sul Play Store è apparso da qualche giorno Battlefield Mobile, la versione tascabile del celebre sparatutto multigiocatore. Il progetto è ancora in una fase embrionale, stando a quanto riportato da EA, ma c'è da dire che la scheda sul Play Store sembra già ricca di dettagli.

Questo autunno EA inizierà i test in Indonesia e nelle Filippine, due nazioni scelte spesso dalle software house come punto di partenza per il rilascio di giochi di questa caratura. Piano piano saranno aggiunte nuove nazioni e si sbloccherà la possibilità di pre-registrarsi sul Play Store.

È EA stessa a suggerire che quando i test apriranno in altre nazioni, come appunto l'Italia, sarà sufficiente pre-registrarsi per avere la possibilità di essere selezionati. Battlefield Mobile, alla sua uscita, sarà un titolo free-to-play che offrirà la possibilità di acquistare elementi "cosmetici" tramite microtransazioni. Ci sarà ovviamente anche un Battle Pass.

Il gioco è sviluppato dalla software house Industrial Toys, guidata da Alex Seropian. co-fondatore di Bungie e uno dei creatori della serie Halo. In ogni caso starebbero collaborando anche membri del team di DICE e altri sviluppatori del team Battlefield. Non mancheranno veicoli da pilotare, combattimenti in aria, mare e terra e tutti gli altri elementi che hanno reso celebre la serie. Se volete dare una sbirciata ecco alcune immagini illustrative e il link al Play Store.

Commenta