La famiglia Xiaomi 11T sarà accattivante: immagini e specifiche tecniche (foto)

La famiglia Xiaomi 11T sarà accattivante: immagini e specifiche tecniche (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

In casa Xiaomi, il produttore che è cresciuto di più nel mercato smartphone europeo degli ultimi anni, è di nuovo tempo di attesa per nuovi dispositivi di punta. Parliamo della famiglia Xiaomi 11T, diretti successori dei Xiaomi Mi 11.

Sappiamo che la serie Xiaomi 11T sarà la prima del produttore cinese ad adottare il nuovo standard per i nomi, abbandonando definitivamente il capitolo "Mi" che per anni ha caratterizzato i dispositivi Xiaomi. Nelle ultime ore sono trapelati online nuove immagini e nuovi dettagli sulle presunte specifiche tecniche.

Le immagini mostrano che la famiglia Xiaomi 11T sarà molto vicina alla serie Xiaomi Mi 11 in termini di design: posteriormente vediamo un modulo fotografico squadrato, di dimensioni importanti, mentre anteriormente il display è forato centralmente per ospitare la fotocamera frontale. Andiamo ora a vedere le probabili specifiche tecniche:

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 870 (Xiaomi 11T), non è escluso però un processore MediaTek | Snapdragon 888 (Xiaomi 11T Pro)
  • RAM: 8 GB
  • Storage interno: 128 GB | 256 GB
  • Display: AMOLED a 120 Hz (Xiaomi 11T) | OLED a 120 Hz (Xiaomi 11T Pro)
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 120W
  • Fotocamera posteriore: 108 MP + 13 MP + 5 MP + 2 MP
  • Fotocamera anteriore: 20 MP
  • Colorazioni: Meteorite Gray, Celestial Blue e Moonlight White

Oltre alla nuova famiglia Xiaomi 11T sembra che la casa cinese ha in programma di lanciare una nuova variante di Xiaomi Mi 11 Lite 5G: si tratta della variante White, che vedete nelle immagini in galleria, e che non dovrebbe distinguersi particolarmente dal modello che già conosciamo in Italia in termini di specifiche tecniche.

Xiaomi dovrebbe lanciare la nuova famiglia Xiaomi 11T intorno a metà settembre, almeno per quanto riguarda i mercati asiatici. Staremo a vedere quando arriverà anche in Italia.

Via: 91Mobiles

Commenta