App

SwiftKey Beta si aggiorna con una funzione utilissima, finora assente (foto)

SwiftKey Beta si aggiorna con una funzione utilissima, finora assente (foto)
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Da quando Microsoft ha acquistato SwiftKey, la tastiera virtuale sta conoscendo un ritmo di aggiornamento regolare, che introduce ogni manciata di settimane importanti novità. L'ultimo aggiornamento, per quella che rimane una delle app più popolari e apprezzate nel suo settore, introduce una funzione richiesta a gran voce dagli utenti per diverso tempo: la possibilità di poter inserire le password salvate e i suggerimenti testuali smart direttamente dalla barra superiore della tastiera.

Come potete osservare dalle immagini a fine articolo, l'ultima versione beta dell'applicazione - scaricabile direttamente cliccando sul badge qui sotto - si integra con servizi di terze parti per compilare automaticamente i campi di accesso con le credenziali salvate. Se usate password manager come Bitwarden o LastPass non dovrete più cercare il loro pulsante nella pagina, ma vi basterà fare un rapido tap sopra la tastiera.

Allo stesso modo anche i suggerimenti appariranno in riquadri a forma di pillola, sopra la prima riga dei tasti.

La novità è riportata nel changelog con la specifica che è disponibile solo su dispositivi supportati, ovvero molto probabilmente, quelli aggiornati ad Android 11. L'app, curiosamente, introduce anche la compatibilità con le API di Android 12, anche se la versione stabile del robottino verde ancora non è stata rilasciata.

Commenta